Stampa / Print
Giovedì 20 aprile, l’ENEA organizza a Roma il convegno “Qualità dell’aria e salute in Italia. Una proposta ENEA per affrontare l'emergenza inquinamento atmosferico” (ore 9.15, sala convegni ENEA, via Giulio Romano 41). All’incontro è attesa la partecipazione dei Ministri dell’Ambiente Gian Luca Galletti e della Salute Beatrice Lorenzin.

ENEA presenterà due strumenti per la gestione dell’emergenza ‘qualità dell’aria’ nel nostro Paese:

– Un sistema nazionale per la previsione della qualità dell’aria a breve termine, in grado di individuare in anticipo episodi di inquinamento acuto, particolarmente pericolosi per le fasce vulnerabili della popolazione (come bambini, anziani e persone con malattie cardiache e respiratorie), facilitando l’adozione di provvedimenti emergenziali in coordinamento con le Regioni, con un approccio analogo al sistema di allerta meteo della Protezione Civile.

 – Una mappa nazionale degli effetti sulla salute dell’inquinamento atmosferico che potrebbe costituire un quadro di riferimento per delineare politiche ambientali e sanitarie nazionali e regionali.

Secondo l’Agenzia Europea dell’Ambiente, l’inquinamento atmosferico provoca ogni anno in Italia circa 84mila morti premature.

Per il programma completo: http://www.enea.it/it/comunicare-la-ricerca/events/qualitaaria-salute_20apr2017/ENEA-Roma

Per segnalare il proprio interesse a partecipare: ufficiostampa@enea.it


www.CorrieredelWeb.it

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.