Stampa / Print
La Guardia Costiera libica ha detto che almeno 97 migranti sono morti e 23 sono stati salvati

(AP Photo/Bernat Armangue)

La Guardia Costiera libica ha detto che nella mattina di giovedì 13 aprile un gommone di migranti è naufragato al largo delle coste della Libia. Non ci sono ancora numeri certi ma Ayoub Qassem, portavoce della Guardia Costiera libica, ha parlato di almeno 97 morti. Qassem ha anche detto che 23 migranti sono stati salvati. Il naufragio è avvenuto sei miglia nautiche al largo di Gargaresh, a ovest di Tripoli. I migranti salvati hanno detto che a bordo c’erano circa 120 persone.

Libyan coastguard have informed us over 90 people are missing after a shipwreck off Tripoli – we’re deeply worried pic.twitter.com/5i51tTFhb9

— UNHCRNews (@RefugeesMedia) 13 aprile 2017

Fonte: Il Post
Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.