QuintilesIMS e Salesforce insieme per costruire soluzioni tecnologiche per il futuro dell’healthcare

Stampa / Print

Milano, 27 aprile 2017QuintilesIMS (NYSE: Q), azienda leader per la fornitura di informazioni, servizi tecnologici e ricerca clinica per il settore Life Sciences, ha annunciato di aver stretto un'alleanza globale con Salesforce, la società tecnologica numero 1 al mondo per le soluzioni di CRM. L’obiettivo della partnership è offrire alle aziende Life Sciences le soluzioni tecnologiche del futuro, che permettano una gestione più efficiente dei processi di sviluppo clinico e promozione delle terapie, dallo sviluppo della molecola alla sua commercializzazione (“from molecule to market”).


Nell'ambito dell'alleanza, QuintilesIMS sta sviluppando nuove soluzioni sulla piattaforma Salesforce, utilizzandone le funzionalità cloud, mobile, social e di intelligenza artificiale. Queste soluzioni, unite a quelle basate sulla piattaforma Salesforce Marketing Cloud, consentiranno alle aziende Life Sciences di gestire in modo più efficace le sperimentazioni cliniche, accelerare il recruiting dei pazienti, ottimizzare le attività di marketing e fornire le terapie al mercato raggiugendo gli obiettivi commerciali.


“Quest’alleanza rappresenta un momento decisivo nella sviluppo della tecnologia per il nostro settore.” – dichiara Sergio Liberatore, General Manager di QuintilesIMS Italia – “I nostri clienti chiedono una sempre maggiore integrazione dei processi, dallo sviluppo clinico alla promozione commerciale, abilitata dalla tecnologia. A pochi mesi dalla fusione tra IMS Health e Quintiles, siamo riusciti a unire le competenze delle due aziende per costruire insieme soluzioni end-to-end, che comprendono elementi unici, di forte differenziazione nella competizione di mercato. L’alleanza con Salesforce rappresenta in maniera chiara la nostra volontà di integrare elementi di riconosciuto valore per consolidare e accelerare questo percorso di sviluppo“.





www.CorrieredelWeb.it

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *