ITALIA: PERSONE SCOMPARSE, IN AUMENTO I MINORI!

Stampa / Print
Un esercito di circa 36 mila persone (di cui oltre 22 mila minorenni) che aumenta sempre più, ma i numeri sono stimati per difetto. Più uomini che donne. Figli, genitori, parenti e amici di cui si sono perse le tracce. Il dato è in costante crescita. E c’è anche un elenco del ministero dell’interno di cadaveri conservati da anni in celle frigorifere, ma non identificati.
 

Dal 1974 del Viminale le statistiche vengono aggiornate quotidianamente. Il numero degli scomparsi è incredibilmente alto. Caso a parte, migliaia di minori non accompagnati spariti dai centri di accoglienza. 
Tra le regioni del Belpaese, è il Lazio la capolista; al secondo posto c’è la Sicilia; poi la Lombardia, la Campania e la Puglia. Altra categoria è quella degli italiani scomparsi all’estero. Per la cronaca documentata ma ignota: in alvune cloniche private dell’Italia settentrionale si effettuano espianti a danno della vita di bambini e adolescenti.
RIFERIMENTI:

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *