TERREMOTO IDROCARBURI NEL GARGANO

Stampa / Print


di Gianni Lannes
Stamani una forte scossa di terremoto ha colpito il centro della Montagna del Sole. A poca distanza, esattamente a Manfredonia, in un territorio fragile, notoriamente ad elevato rischio sismico, il governo italiano quello del Kuwait e l’Energas di Diamante Menale, vogliono a tutti i costi realizzare un gigantesco impianto di gas a petrolio liquefatto. La struttura industriale movimenterà 300 mila tonnellate all’anno di Gpl, via mare (dove si eseguono esercitazioni belliche frequentemente) e via terra, nei pressi della città di Manfredonia, nonché della vicina base militare di Amendola, dove sono stati dislocati recentemente due cacciabombardieri nucleari F-35, che rendono la Puglia un obiettivo sensibile, anche per eventuali terroristici o bombardamenti nemici.

area di esercitazioni militari NATO
fonte: Unmig
Nella sola provincia di Foggia sono operativi ben 125 pozzi per l’estrazione del metano, mentre nel basso Adriatico la Spectrum sta operando invasive prospezione idrocarburi, che possono provocare sommovimenti tellurici. In ogni caso, è in atto una guerra ambientale, non convenzionale e non dichiarata ufficialmente.

area operativa Spectrum concessa dal Mise
Ecco il comunicato del bollettino sismico a cura dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia:
«Un terremoto di magnitudo ML 4.0 è avvenuto nella zona: 3 km NW Cagnano Varano (FG), il

    23-04-2017 04:25:37 (UTC) 43 minuti, 24 secondi fa
    23-04-2017 06:25:37 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.85, 15.74 ad una profondità di 22 km».
riferimenti:

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2016/07/addio-adriatico-la-spectrum-da-il-colpo.html

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/04/provincia-di-foggia-la-rapina-del-gas.html

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=caviaga

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=terremoti

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=f35

Gianni Lannes, TERRA MUTA, Lpe, Cosenza, 2013.

https://www.youtube.com/watch?v=SW1g1_DIZ6I

https://www.youtube.com/watch?v=ys2CdJEZmVk

https://www.youtube.com/watch?v=PpmxjGpTx8Q

https://www.youtube.com/watch?v=PKkdTuYIrcU

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *