LA DITTATURA DELLA BANDA LARGA!

Stampa / Print

di Gianni Lannes

Tutti gli italiani, anzi quasi tutti i popoli europei sono stati ormai schedati da un  sistema bellico controllato dal Pentagono. Il pretesto? La tecnologia, il progresso, la modernità, l’unione. E poi lo vuole l’Europa degli affari di pochi a spese di tanti un abbraccio mortale da cui però il Regno Unito si è saggiamente defilato, con la Brexit prima ed ora facendo leva sull’articolo 50 del famigerato trattato di Lisbona. Anche in Italia i governi eterodiretti dall’estero si sono dati da fare. Ormai le informazioni sensibili di ogni individuo del vecchio continente sono controllate da un’unica banca dati d’oltre oceano. altro che Stato di diritto: tutto il potere ai militari, braccio armato della speculazione finanziaria mondiale. Dunque, attenti alla NATO. A proposito: l’Italia non ha più alcuna sovranità.

riferimenti:

Gianni Lannes, IL GRANDE FRATELLO. STRATEGIE DEL DOMINIO, Modena, 2012.




 

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *