Benessere: il Tai Chi e la sclerosi multipla

Stampa / Print

Nato come arte marziale, il Tai Chi (o Tai Chi Chuan) si è trasformato in un esercizio che combina tecniche di respirazione e di rilassamento con movimenti molto lenti e delicati, proprio come una danza, che agiscono sia sul corpo che sulla mente.

La sua pratica rende il corpo più agile e armonioso, ha diversi effetti benefici, e può avere anche un impatto su alcuni aspetti della sclerosi multipla, come lo stress, l'ansia, il tono muscolare, l'equilibrio e la coordinazione.

Tai Chi e SM: scopri di più
Quello sul Tai Chi è il secondo una serie di focus legati al benessere e la SM. Il primo era dedicato allo Yoga. Seguiranno con altre discipline come Pilates, Nordic Walking, Acquagym e Feldenkrais.

Buona lettura!

Sostieni anche tu la ricerca sulla sclerosi multipla con il 5×1000


www.CorrieredelWeb.it

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *