Stampa / Print

U2 Supermercato, l’insegna di Unes che coniuga la qualità con una linea prezzi conveniente grazie alla formula commerciale “Every day low price", anche quest’anno ha inserito in calendario una serie di iniziative a sostegno della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano.

Ci impegniamo ormai da diverso tempo al fianco di LILT e siamo orgogliosi di offrire il nostro contributo a sostegno degli importanti progetti promossi dall’associazione per la prevenzione oncologicaha commentato Rossella Brenna, Direttore Marketing e Vendite di Unes Supportiamo LILT, non solo offrendo prodotti, ma anche sensibilizzando i nostri clienti e incentivandoli ad adottare uno stile di vita sano che aiuti nella prevenzione. L’impegno di U2 Supermercato non si ferma alla Settimana Nazionale della Prevenzione, ma prevede una serie di iniziative nel corso di tutto l’anno all’insegna della solidarietà e della prevenzione”.

 

Un ringraziamento speciale a Unes per il sostegno che, ormai da diversi anni, offre alla nostra Associazione –  dichiara il prof. Marco Alloisio, Presidente LILT Milano -. Sono tante le attività che la LILT mette a disposizione della popolazione quotidianamente ed è grazie all’aiuto dei nostri sostenitori se riusciamo a garantirne la continuità. Grazie a Unes per essersi schierata al nostro fianco e per l’impegno che continua a dimostrare nei confronti dell’Associazione attraverso la promozione dei progetti e delle Campagne di sensibilizzazione, la sponsorizzazione degli eventi e la donazione dei prodotti per i nostri assistiti“.

 

Il primo appuntamento da segnare in agenda è la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica, dal 18 al 26 marzo. Durante questi giorni, infatti, tutti i cittadini di Milano e provincia potranno sottoporsi gratuitamente a una visita di diagnosi precoce oncologica a bordo dell’Unità Mobile LILT. Sarà possibile richiedere la tradizionale shopper della salute contenente alcuni alimenti della linea il Viaggiator Goloso Bio e un depliant informativo “Alimentare la Salute”. Inoltre, tutti i clienti dei punti vendita U2 di Milano, Monza e delle relative province, che effettueranno la spesa durante la Settimana Nazionale delle Prevenzione Oncologia, riceveranno un coupon sconto per una spesa attenta alla prevenzione. 

 

Continua l’impegno di U2 Supermercato anche per le “Case accoglienza” LILT Milano, il progetto dedicato ai piccoli pazienti oncologici che, per poter usufruire delle cure necessarie, arrivano con le loro famiglie da tutta Italia nel capoluogo lombardo. L’insegna offre il suo contribuito donando 200 pacchi spesa contenenti vari prodotti a marchio privato e, in occasione della Milano Marathon prevista ad aprile, mette a disposizione 1.000 pacchi gara contenenti prodotti de il Viaggiator Goloso e 20 Euro di buoni sconto da spendere presso i suoi supermercati.

 

Tante le iniziative che vedranno U2 Supermercato a fianco di LILT nel corso del 2017. Durante la Giornata Mondiale senza Tabacco prevista per il 31 maggio, l’insegna sensibilizzerà i suoi clienti della provincia di Milano e MB, incentivandoli a dire “no al fumo” e consegnando loro uno speciale coupon di sconto. A giugno, sarà la volta della marcia non competitiva “Formula1” a Monza che vedrà Unes impegnata nella distribuzione di 3.000 shopper e prodotti a marchio U! Infine, nei mesi di ottobre e novembre, U2 Supermercato supporterà LILT in occasione di altre due importanti iniziative: Nastro Rosa, per sensibilizzare la popolazione femminile a sottoporsi a visite di prevenzione per la diagnosi precoce del tumore al seno; e la Campagna per la prevenzione maschile, per ribadire l’importanza di controlli regolari per la prevenzione del carcinoma alla prostata.

 


www.CorrieredelWeb.it

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.