Stampa / Print
L’eccellenza della sanità lombarda è confermata ancora una volta. 


Accanto agli elevati livelli di cura, come testimonia il costante aumento di pazienti provenienti da altre regioni, la Lombardia viene riconosciuta leader nazionale anche nella ricerca applicata alla cura da parte dei nostri IRCCS.


Gli IRCCS attualmente riconosciuti dal Ministero della Salute sono 49, dei quali 21 di diritto pubblico e 28 di diritto privato, variamente distribuiti sul territorio nazionale, con una particolare concentrazione in Lombardia e nel Lazio.


In Lombardia vi sono 18 IRCCS (19 se si include l’INRCA di Ancona che ha sedi anche in Lombardia), il 40% del totale, di cui 4 pubblici, istituiti in Fondazione, e 14 privati. 

La maggioranza è situata in Milano e nei territori limitrofi.

Una presenza non solo quantitativa ma anche di altissima qualità, come dimostrano i risultati che sono stati riconosciuti, da ultimo, dal Ministero della Salute nelle valutazioni, recentemente diffuse, riferite all’anno 2015: 4 IRCCS lombardi occupano le prime 4 posizioni e ben 7 si collocano nei primi 10 posti

Leggi.


www.CorrieredelWeb.it


Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.