Stampa / Print


di Gianni Lannes
Controlli dell’Istituto Superiore di Sanità sulle numerose portarinfuse che scaricano valanghe di grano straniero a profusione nella terra del grano, proveniente da territori contaminati dalla radioattività, come attesta l’International Atomic Energy Agency (Ucraina, Russia, Bielorussia, Bulgaria, Romania, Canada)? Nel porto fantasma di Manfredonia è attraccata la general cargo Volga 4001 (ex Umba, ex Aksoy): una carretta che vanta appena 31 anni di attività trasportando grano e rifiuti (imbarcati nel porto di Costanza in Romania. La cosiddetta “nave” VOLGA-4001 (IMO: 8624278, MMSI: 341862000) naviga attualmente sotto bandiera ombra della St Kitts & Nevis. La VOLGA-4001 ha lunghezza totale di 140 metri e larghezza massima di 17. La stazza lorda è di 4911 tonnellate. Il 28 febbraio scorso era partita da Yeysk in Russia. Il 26 gennaio 2017 aveva già scaricato nel porto delle nebbie di Molfetta (a breve distanza come Barletta e Bari da Corato, Rutigliano e Matera). E’ sempre in atto la speculazione dei soliti noti? 

Manfredonia 15 marzo 2017, ore 08:25
la nave Volga-4001 (ex AKSOY) nel porto di Costanza in Romania

Poco più a sud, ovvero a Barletta è giunta stamani alle ore 7 la Neva Leader 4. Aveva levato gli ormeggi da Rostov in Russia il 6 marzo. La  NEVA-LEADER 4 (IMO: 9598842, MMSI: 273359980) è una nave general cargo ship che naviga attualmente sotto bandiera della Russia. La NEVA-LEADER 4 ha lunghezza totale di 140 metri e larghezza massima di 17. La stazza lorda è di 5686 tonnellate. A mezzogiorno è giunta dall’Olanda (Terneuzen) anche la BURHAN DIZMAN 2 (IMO: 9430325, MMSI: 374436000): è una nave general cargo ship costruita nel 2008 che naviga attualmente sotto bandiera di Panama. La BURHAN DIZMAN 2 ha lunghezza totale di 93 metri e larghezza massima di 15. La stazza lorda è di 2979 tonnellate.

A Bari oggi ci sono ben 4 navi. La LISA (IMO: 9384174, MMSI: 246922000): una nave general cargo ship che naviga attualmente sotto bandiera dell’Olanda. La LISA ha lunghezza totale di 104 metri e larghezza massima di 18. La stazza lorda è di 5629 tonnellate. Il 6 marzo era partita da Port La Nouvelle in Francia. L’ASVIRA (IMO: 9359210, MMSI: 249201000) è una nave general cargo ship che naviga attualmente sotto bandiera di Malta. La ASVIRA ha lunghezza totale di 81metri e larghezza massima di 14. La stazza lorda è di 1972 tonnellate. Era partita da Tuapse in Russia il 5 marzo. La TANAIS (IMO: 9305336, MMSI: 273330220) è una nave general cargo ship che naviga attualmente sotto bandiera della Russia. La TANAIS ha lunghezza totale di 140 metri e larghezza massima di 17 . La stazza lorda è di 5723 tonnellate. Anch’essa aveva levato gli ormeggi dal porto russo di Yeysk l’1 marzo 2017. La WISLA (IMO: 8901585, MMSI: 576082000) è una nave bulk carrier costruita nel 1992 che naviga attualmente sotto bandiera della Vanuatu. La WISLA ha lunghezza totale di 144 metri e larghezza massima di 21. La stazza lorda è di 9815 tonnellate. Era partita dal porto ucraino di Berdyansk il 3 marzo scorso.
A Brindisi stamani alle ore 8 è giunta la general cargo CPT. AHMAD II (IMO: 9031430, MMSI: 312050000): una nave general cargo ship costruita nel 1991 che naviga attualmente sotto bandiera del Belize. La CPT. AHMAD II ha lunghezza totale di 85 metri e larghezza massima di 14. La stazza lorda è di 2827 tonnellate. Era partita dal famigerato proto tunisino di Sfax il 7 marzo scorso. Infine, sempre in loco c’è anche la WILSON NANJING (IMO: 9431018, MMSI: 215061000): una nave general cargo ship che naviga attualmente sotto bandiera di Malta. La WILSON NANJING ha lunghezza totale di 116 metri e larghezza massima di 17. La stazza lorda è di 6118 tonnellate. Era partita da Delfzijl in Olanda il 10 febbraio 2017.

riferimenti:

http://www.agi.it/regioni/puglia/2016/07/27/news/sicurezza_alimentare_sequestrati_6mila_quintali_grano_a_foggia-969268/

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/01/litalia-importa-grano-radioattivo.html 

 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/02/navi-di-grano-e-rifiuti-in-italia.html

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/02/2017-la-battaglia-del-grano.html

http://www.world-grain.com/articles/news_home/World_Grain_News/2016/11/Bulgaria_wheat_output_reaches.aspx?ID=%7BE536A4CF-A30A-4479-937C-0F33AD5D1536%7D&cck=1

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/lagenzia/amministrazione-trasparente/organizzazione/articolazione-degli-uffici/indirizzi-e-organigramma-centrale-area-dogane/direttore-dell_agenzia

http://www.blackseagrain.net/novosti/bulgarian-wheat-opens-new-markets

http://www.blackseagrain.net/

http://www.zoya.bg/en/Whole-wheat-flour-1-kg-Bulgaria.3925

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/45247/contaminato-il-grano-canadese.html
http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=grano 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/01/litalia-importa-grano-radioattivo.html 

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.