Stampa / Print
di Gianni Lannes

Un grande italiano: un padre della patria a cui bisogna chiedere pubblicamente scusa. L‘unico che nella notte di Sigonella gliele suonò allo zio Sam Reagan. Il socialista Bettino Craxi è stato l’unico che ha difeso l’Italia e ne ha pagato le conseguenze con una persecuzione giudiziaria senza eguali. Lo statista Craxi è stato anche l’unico politico italiano – di cultura e caratura internazionale – che tentò di salvare la vita ad Aldo Moro. Certo la corruzione, ma tangentopoli? Un’operazione della Central Intelligenze Agency. A proposito chi assoldò Di Pietro?E i falsi eroi alla Travaglio? Perché il partito comunista italiano non ha pagato dazio?

riferimenti:

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.