Stampa / Print
La pasta integrale, per essere valorizzata, prevede condimenti speciali. Meglio se a base di verdura.
Questa ricetta prevede la granella di nocciole al posto del parmigiano o del pecorino. Io preferirei quest’ultimo, perchè non gradisco quest’effetto dolciastro.
Attenziona alla cottura della pasta: non sempre quella integrale (dipende dalla marca e dal formato) tiene la cottura e deve esser scolata un paio di minuti prima per evitare che scuocia mentre la condite.


Trovate la ricetta originale  su


Ingredienti: pasta corta integrale 300 gr, broccolo romano 200 gr, cipolla 150 gr, vino bianco secco 100 gr, olio extravergine 40 gr, granella di nocciole 20 gr, 6 carciofi, sale


Per fare la pasta integrale con carciofi, tritate la cipolla molto finemente; mondate e affettate i carciofi; dividete in piccole cimette il broccolo romano. Stufate la cipolla nell’olio, unite i carciofi e il broccolo, fate insaporire 2′, bagnate con il vino bianco, sfumate, salate e proseguite la cottura per 5′. Lessate la pasta (cuocerà in circa 9′), scolatela, saltatela 1′ nel sugo di verdure e completatela con la granella di nocciole. 

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.