Esplosione in una centrale nucleare in Francia

Stampa / Print
Secondo la prefettura non ci sono rischi di contaminazione. Cinque persone intossicate, spento il reattore

La centrale nucleare di Flamanville si affaccia sullo stretto della Manica.

Si è verificata un’esplosione nella centrale nucleare di Flamanville, nel nord della Francia, intorno alle 10 di giovedì 9 febbraio 2017. Secondo la prefettura non ci sono rischi di contaminazione. Cinque persone sono “leggermente intossicate” a causa dell’incendio divampato dopo l’esplosione che si è verificata nella sala macchine della centrale, dove non ci sono elementi radioattivi. I soccorsi sono giunti sul posto ed è in corso un’operazione dei vigili del fuoco. Il reattore nucleare è stato spento “per precauzione”.

Fonte: The Post Internazionale
Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *