Pasta integrale con carciofi

Stampa / Print
La pasta integrale, per essere valorizzata, prevede condimenti speciali. Meglio se a base di verdura.
Questa ricetta prevede la granella di nocciole al posto del parmigiano o del pecorino. Io preferirei quest’ultimo, perchè non gradisco quest’effetto dolciastro.
Attenziona alla cottura della pasta: non sempre quella integrale (dipende dalla marca e dal formato) tiene la cottura e deve esser scolata un paio di minuti prima per evitare che scuocia mentre la condite.


Trovate la ricetta originale  su


Ingredienti: pasta corta integrale 300 gr, broccolo romano 200 gr, cipolla 150 gr, vino bianco secco 100 gr, olio extravergine 40 gr, granella di nocciole 20 gr, 6 carciofi, sale


Per fare la pasta integrale con carciofi, tritate la cipolla molto finemente; mondate e affettate i carciofi; dividete in piccole cimette il broccolo romano. Stufate la cipolla nell’olio, unite i carciofi e il broccolo, fate insaporire 2′, bagnate con il vino bianco, sfumate, salate e proseguite la cottura per 5′. Lessate la pasta (cuocerà in circa 9′), scolatela, saltatela 1′ nel sugo di verdure e completatela con la granella di nocciole. 

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *