VACCINI: OMERTA' E CRIMINI DI STATO IN ITALIA

Stampa / Print
Il Corriere della Sera, 8 luglio 2003

 

di Gianni Lannes
In Italia sui vaccini si va dal mercurio ivi contenuto alle sperimentazioni alla cieca su neonati, bambini e adolescenti. Qualche anno fa avevo segnalato che, dal punto strettamente normativo, le vaccinazioni “obbligatorie” non erano proprio tali:; solo che le persone non conoscono i propri diritti. Ora, infatti il governo passa all’attacco per renderli effettivamente tali. In Parlamento giacciono in particolare due interrogazioni a risposta scritta, indirizzate al governo tricolore ancora senza risposta dal 1996 e dal 2012.

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *