Stampa / Print
“Che ne dici se ci prendessimo una tazza di tè?”
~
A noi piace fare merenda insieme quando è possibile, soprattutto in quelle domeniche in cui piove e fa freddo, ma non vuoi rimanere a casa a darla vinta alla prigrizia.
E allora andiamo da Bindi, proprio quello della famosissima millefoglie con crema pasticcera, o dei profiteroles al cioccolato a cui forse in pochi sanno resistere! 
Tra tavolini in legno, teiere di porcellana bianche, bustine di tè raffinate, chiacchiericci di fondo e profumo di dolci, noi (io e la mia sister), ci dimentichiamo dell’ansia da lunedì.
Io che l’ansia non riesco a riporla sul comodino nemmeno quando vado a letto.
È un piccolo piacere che ci concediamo ogni tanto, ci unisce, ci trova d’accordo sul colore delle cose, conforta e mette in pace con il mondo.
E’ il nostro modo per dirci che ci vogliamo bene e condividere il tempo insieme nutre l’anima e il cuore.
“Bevi il tuo tè lentamente e con riverenza, come se fosse l’asse sui cui ruota la terra, lentamente, in modo uniforme, senza fretta verso il futuro” (Thich Nhat Hanh)

Tra domeniche pomeriggio e tazze di tè, c’è anche spazio per lasciarsi andare alle tentazioni, da assaporare a piccoli morsi…così una soffice purea di mele ammorbidisce l’impasto e uno strato di streusel alla cannella e mandorle si adagia sopra leggero, e tu, per un attimo, puoi anche dimenticarti di tutto il resto.

 
Per questa ricetta ho tratto ispirazione dal blog Bolli bolli pentolino
 Muffin con purea di mele, streusel alla cannella e mandorle 
(circa 12 muffin)
Per l’impasto:
175 gr di farina 00
2 mele grandi tipo golden delicious
40 gr di burro
90 gr di zucchero di canna 
1 uovo 
1/2 cucchiaino di bicarbonato
8 gr di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
il mio consiglio: un cucchiaino abbondante di marmellata di mele prima di mettere in forno, come cuore del muffin!
per lo streusel:
25 gr di farina 00
25 gr di zucchero di canna
cannella in polvere q.b.
14 gr di burro
mandorle per decorare in superficie
Preparazione:
Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e lasciatele cuocere in un tegame con coperchio, a fuoco basso per 10 minuti circa. Lasciate raffreddare e poi riducetele a purea con un mixer ad immersione.
 A parte preparate lo streusel: in un robot da cucina aggiungete la farina, lo zucchero di canna, il burro e la cannella, frullate velocemente, poi con le dita dovete cercate di ottenere un composto granuloso, effetto sbriciolato. Riponete in frigorifero.
In una ciotola a sponde alte prepariamo l’impasto: aggiungete 40 gr di burro e lo zucchero di canna, con le fruste frullate fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete un uovo e continuate a sbattere, poco alla volta unite la farina setacciata, la cannella, la purea di mela e in ultimo il lievito con il bicarbonato. Dovrete ottenere un composto omogeneo.
Riempite con l’impasto 3/4 dei pirottini per muffin (di carta o silicone), sopra aggiungete lo streusel sbriciolato e delle mandorle tritate grossolanamente. In forno preriscaldato a 180°, fate cuocere per circa 20 minuti.

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.