Stampa / Print
La digitopressione è un antico sistema terapeutico utilizzato nella medicina cinese che opera nei medesimi punti dell’agopuntura, senza utilizzare gli aghi, ma mediante la semplice “pressione delle dita”. La riflessologia plantare, in particolare, venne introdotta in Europa all’inizio del 900, dal dottor Fitzgerald: si tratta di una tecnica con cui si esercita una certa pressione in determinate zone del piede, che hanno corrispondenze analogiche con  le varie parti  del corpo. Quindi, tramite queste stimolazioni, si possono raggiungere certe zone del corpo manipolando corrispondenti aree (riflesse) del piede.

Ecco qui una mappa del piede, con i diversi punti da stimolare:

Utilizzando la mappa, prova a farti un bel massaggio rilassante su tutta la pianta del piede e se trovi qualche punto un po’ dolente… vai a vedere a quale organo corrisponde!

…Buon automassaggio!! 🙂
Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.