Stampa / Print

Abbiamo spesso parlato dei benefici del bere acqua e limone la mattina a digiuno,
il fatto è che ancora però non ci sono state delle vere e proprie ricerche scientifiche sui reali benefici, oggi vogliamo dunque parlarvi della medicina ayurvedica e di quello che dice a proposito di questa bevanda.


Appena svegli, prima del caffè beviamo un bel bicchiere di acqua tiepida e limone con un cucchiaino di miele, questo rimedio è usato da tutti al giorno d’oggi ma era già utilizzato da decenni dalla medicina orientale ayurvedica per riequilibrare l’organismo e depurare il fegato, oggi è molto consigliato per il suo alto contenuto di vitamina C e potassio.
Acqua e limone aiuta a digerire, ripulendo le tossine. Il limone contiene inoltre fibre di pectina che aiutano a contrastare il senso di fame e nonostante siano naturalmente “acidi” aiutano a riequilibrare il Ph svolgendo dunque un ruolo fondamentale nel nostro organismo.
Inoltre acqua e limone è molto utile per rimuovere l’accumulo di acido urico nelle articolazioni e per ridurre il desiderio di caffeina.
Ecco come regolarsi con le quantità: 
Donne: vi consigliamo un bicchiere di acqua tiepida con mezzo limone e un cucchiaino raso di miele. Potete aumentare la dose del limone gradualmente sempre senza esagerare.
Uomini: vi consigliamo un bicchiere di acqua tiepida con il succo di un limone e un cucchiaino raso di miele. Diminuite la dose di limone se pesate meno di 70 kg.
Ecco i benefici di questa bevanda: 
1) Migliora la digestione: i limoni sono ricchi di vitamine e sali minerali che aiutano ad eliminare le tossine accumulatesi nel tratto digerente.  Le proprietà del limone aiutano ad alleviare i sintomi della digestione, come bruciore di stomaco e gonfiore.
2) Depurativa e diuretica: l’acqua e limone ha un effetto depurativo e diuretico poiché stimola la diuresi. Le tossine vengono espulse più rapidamente, garantendo la salute dell’apparato urinario.
3) Stimola il sistema immunitario: la vitamina C previene e contrasta l’influenza, ha effetti antinfiammatori e migliora l’assorbimento di ferro da parte dell’organismo. Il potassio stimola la funzionalità dei nervi e del cervello e aiuta a ridurre la pressione sanguigna.
4) Regola il pH: il limone è un alimento molto alcalinizzante. L’acido citrico in essi contenuto non crea acidità ma insieme alla vitamina C aiuta a ridurre il livello di acidità nel sangue.
5) Purifica la pelle: la vitamina C e gli antiossidanti contenuti nel limone aiutano a contrastare i danni provocati dai radicali liberi e la formazione di rughe.  Essa ringiovanisce la pelle agendo dall’interno dell’organismo.
6) Energia e buonumore: il limone contiene ioni negativi che permettono di donare all’organismo maggiore energia durante la digestione.
7) Guarigione: la vitamina C stimola la guarigione delle ferite ed è un nutriente essenziale per mantenere la salute delle ossa, del tessuto connettivo e della cartilagine.
8) Rinfresca l’alito: i limoni rinfrescano l’alito e aiutano a liberarsi dal mal di denti e dalla gengivite. L’unico problema è che erode lo smalto dei denti, è dunque consigliabile bere la bevanda con una cannuccia.
9) Idratazione: acqua e limone contribuisce all’idratazione dell’organismo e supporta il sistema linfatico.
10) Dimagrire: bere acqua e limone stimola la perdita di peso. I limoni sono infatti ricchi di pectina, una fibra che aiuta a contrastare la fame improvvisa. Alcuni studi hanno dimostrato che coloro che seguono una dieta alcalinizzante riescono a perdere peso più velocemente.
11) Addio caffè: dite addio ai caffè, il limone fa aumentare l’energia e aiuta a ridurre il bisogno di caffeina.

Fonte —LEGGI TUTTO—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.