Aumentare il Seno Naturalmente: Percorrere la strada giusta senza perdersi

Stampa / Print

Dopo mille prove e ricerche, un giorno approdiamo su un sito con delle interessanti notizie. Leggiamo avidamente le informazioni e dentro di noi la speranza di poter realizzare il nostro desiderio si riaccende e cresce.
Siamo elettrizzate, non vediamo l’ora di iniziare il nostro percorso e curiose di soprendere magnifici risultati sul nostro seno!

“Ce la posso fare, ce la posso fare!” esclamiamo dentro di noi. “Farò i massaggi!”. In quel momento niente e nessuno può spegnere quel fuoco ardente.
Così iniziamo entusiaste i massaggi, speranzose di vedere presto dei miglioramenti.
Il tempo passa, siamo alle  prese con mille impegni quotidiani, pensieri e stress, ma cerchiamo sempre di ritagliarci quei minuti per i massaggi.

Ci guardiamo allo specchio e cosa accade? Inevitabilmente senza neanche rendercene conto, iniziamo quel deleterio colloquio interiore..

– Ho il seno piccolo..
– Mamma mia non mi piaccio proprio..
– Ma chi voglio prendere in giro? Resteranno così..
– Se solo fossero un pò più grandi, guarda qui che piattume..
– Sono sempre uguali non cambia niente
– Non vedo niente di diverso
– Ma funzionerà su tutte? Magari per come è fatto il mio corpo non è possibile.
– Sono un caso disperato..

Ecco che emergono nella nostra mente tutta una serie di timori e convinzioni radicate in noi, ed in men che non si dica ci scoraggiamo e perdiamo la rotta. E se ci perdiamo.. è impossibile raggiungere la meta.

Una volta in un libro interessante, ho trovato un paragone molto utile ed esplicativo circa il percorso per raggiungere i nostri obbiettivi, di qualsiasi natura siano.

La nostra mente è come un navigatore che ci da le indicazioni per percorrere una strada che ci porterà a destinazione.
Cercherò di riassumere ed italiannizzare un pò l’esempio trovato.
Mettiamo che dobbiamo andare da Milano a Roma. I satelliti del navigatore individuano il nostro punto di partenza e noi impostiamo invece il punto di arrivo. Ovvero il nostro obbiettivo.

Siamo pronte, partiamo! Guidiamo seguendo le istruzioni, fiduciose che indipendemente dal tempo che ci vorrà, arriveremo a destinazione. Ma cosa accade se mentre guidiamo iniziamo a chiederci:

– ma sarà la strada giusta?
– non è che dovevo girare dall’altra parte?
– non è che da questa strada non si arriva a Roma?
– non è che la mia auto non è in grado di arrivare fino a Roma?

Se lasciamo che la nostra mente inizi a formulare a raffica questi pensieri e timori, inizieremo a fermarci, a chiedere mille indicazioni in giro per avere conferme. Torneremo indietro, poi di nuovo avanti, e sbaglieremo una strada, e poi ancora un’altra, troveremo divieti, ecc.. ecc..  Insomma, perderemo la rotta.

In questo modo è inevitabile perdersi e ritrovarsi in una situazione in cui non solo allunghiamo i tempi a dismisura, ma non riusciamo ad arrivare a destinazione, a raggiungere quindi il nostro obbiettivo.

Ma se noi ci mettiamo in uno stato di fiducia e convinzione che seguendo le indicazioni arriveremo sicuramente a Roma,  senza farci prendere dai dubbi e pensieri negativi, allora noi arriveremo a Roma.

La vita ci pone davanti a tante situazioni, può essere che in certi periodi si presenteranno dei problemi che richiedono maggiormente la nostra attenzione. Ma non importa se lungo il tragitto troveremo un pò di “coda” o qualche piccolo “incidente” che rallenterà la nostra velocità, la cosa importante è percorrere la giusta strada senza perdersi e fare dietro front.

Dedichiamoci a tutte le cose che la vita ci richiede, ma dentro di noi coltiviamo sempre un atteggiamento fiducioso e certo che a Roma ci arriveremo. Non lasciamo che i timori e le credenze limitanti tornino alla ribalta. Quando si ha un desiderio, bisogna inseguirlo senza “ma” e “se”, lavorandoci giorno per giorno.

Ricordate, per quanto siano importante i massaggi, niente potrà sostutire un pò di sano lavoro quotidiano dentro di sè. Questo è applicabile in ogni campo della vita naturalmente.
Fate caso ai vostri pensieri, a come vi sentite. E se non state seguendo la strada giusta, ma vi state perdendo nei vicoletti, fermatevi e reimpostate il navigatore! (A tal proposito, nel menù a destra potete trovare diversi post utili sotto l’etichetta Mente/Psiche)

Termino questo post con dei ringraziamenti. Voglio ringraziare di cuore tutte le lettrici  partecipanti al nuovo forum 100% Naturali perchè siete veramente grandiose! Se qualcuna di voi ha frequentato altri forum in generale saprà i problemi che spesso si riscontrano (tante discussioni fuori sezione, commenti poco idonei, domande senza risposta, e mille altre problematiche), ma voi siete davvero fantastiche. Temevo di non farcela a seguire anche il forum, invece siete talmente brave che, seppur un pò a rallentatore, sto riuscendo a gestire tutto. Grazie davvero della collaborazione!

Vi auguro un buon 25 aprile e vi aspetto per i prossimi post 😉
Un abbraccio
AquaMint

Fonte —LEGGI TUTTO—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *