L’Italia ha ottenuto l’accesso a prestiti “straordinari” da €150 miliardi per salvare le banche [feedly]

Stampa / Print

—-
L’Italia ha ottenuto l’accesso a prestiti “straordinari” da €150 miliardi per salvare le banche
// Ludwig von Mises Italia

Come abbiamo notato oggi, le voci di un salvataggio bancario italiano, che sono circolate lunedì mattina e sono state prontamente negate dalla Merkel il giorno dopo, sono diventate più forti dopo la pubblicazione di un articolo della Reuters in cui si diceva che il governo italiano stesse prendendo in considerazione modi più creativi per iniettare liquidità nelle banche italiane. Tuttavia si trattava solo di un antipasto al piatto principale, il quale è arrivato nella giornata di oggi, quando il Wall Street Journal, citando un portavoce del braccio esecutivo dell’Unione Europea, ha riferito che la “Commissione europea ha autorizzato l’Italia ad usare garanzie governative per creare un programma di sostegno precauzionale alla sue banche.”

Com’è potuto succedere così tranquillamente e senza la benedizione della Merkel? Il WSJ dice che il programma è stato approvato nell’ambito di “regole straordinarie anti-crisi per gli aiuti di stato.”

E noi che pensavamo che le banche italiane stessero andando così bene, visto quello che raccontavano i canali ufficiali. Oh aspettate, in realtà non c’abbiamo mai creduto.

Come osserva il WSJ, il ….


Fonte —LEGGI TUTTO—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *