Stampa / Print

Ed eccoci di nuovo con il consueto appuntamento con Nonabox. A dire il vero speravo di parlarvi anche di qualcos’altro, ma la faccenda Camilla si sta rivelando più impegnativa del previsto e non riesco ancora ad organizzarmi con i post. Ma bando alle ciance. Come anticipato, la mia collaborazione si è prolungata e quindi riceverò altre 3 Nonabox da testare e di cui parlarvi, siete pronti?
La Nonabox di Novembre mi è piaciuta particolarmente. Innanzitutto, finalmente, troviamo più prodotti per il bambino che per la mamma. Probabilmente nei miei precedenti post avevo rotto le scatolemanifestato a sufficienza questo mio auspicio 😉 

Ecco cosa ho trovato dentro:
Pannolino Lavabile Charlie Banana + 2 inserti lavabili – ecco, questo sarebbe un oggetto che per il suo prezzo varrebbe tutta la Nonabox. Ma ci sono dei ma. A parte che la fantasia è maschile (ma trattandosi di pannolino a parte mammà non lo vede nessuno), non sono mai stata attratta dai pannolini lavabili. Si ok, all’inizio, quando ti trovi a valutare tutte le millemila opzioni che riguardano l’arrivo di un bebè, ci ho pensato, ma poi mi sono subito resa conto che non sarebbe stato fattibile per quanto riguarda il mio menage familiare. Devo dire che Camilla non sembra per ora avere il sederino particolarmente delicato e che quindi mi trovo benissimo con i normali pannolini usa e getta. Certo, un occhio all’ambiente sarebbe più che auspicabile, ma per quanto mi riguarda preferisco orientarmi più avanti su dei pannolini biodegradabili piuttosto che lavare via cacche ogni 3×2 da quelli lavabili. Anche perché va detto che uno non basta, bisogna averne sicuramente un discreto numero di scorta, e non sono nemmeno tanto a buon mercato. La mia speranza è di poterlo riciclare come pannolino contenitivo per il corso di acquaticità in piscina o al limite lo cederò a qualche amica interessata.

Un codice per 6 mesi di abbonamento gratuito all’app Kidzinmind, il primo parco giochi digitale di app educative per bambini da 1 a 6 anni. Non so quando potremo utilizzarlo essendo Camilla così piccola. Pare che il codice non abbia una data di scadenza per l’attivazione, ma sicuramente non credo ne fruiremmo prima di un paio di anni. Vedremo se cederlo a qualche amico con bimbi più grandi o provare a conservarlo sperando funzioni ancora più avanti perché l’app sembra veramente carina e ben fatta. Della serie che abbiamo più voglia di giocarci noi genitori che i bimbi…diabolici!

Cuffietta in ciniglia Lòlò – morbidissima e adorabile con i suoi cuoricini rossi, perfetta per noi essendo arrivata in taglia 3 mesi, la sto già utilizzando alternandola agli altri berrettini di Camilla. Questa è veramente il top di questa Nonabox. Unica pecca è che veste un po’ piccolina.

Genius – il pappa facile Mebby.Questo aggeggino geniale l’avevo scoperto su Instagram e lo potete trovare di varie marche. Da allora era diventato per me uno dei prodotti feticcio da comprare assolutamente per lo svezzamento di Camilla: permette infatti di somministrare al bimbo piccoli pezzettini di cibo in estrema sicurezza, facendogli sperimentare nuovi sapori evitando il rischio di soffocamento. Si può riempire con frutta, verdura, carne, pesce e altri cibi solidi.

Natura Nuova BIO –Prunolax active. Immancabile un prodotto di questo marchio, perfetto per questo momento dove io e le supposte di glicerina viaggiamo a braccetto. Che bel quadretto, sob.
Faby  Line – Top coat ad asciugatura rapida e Base coat nutriente. Da quando è nata la piccola peste non ho ancora trovato il tempo di darmi lo smalto e continuano ad arrivarne, sembra una beffa! Però ho apprezzato molto questi due prodotti e spero di testarli almeno durante le festività natalizie.
Il Top Coat Fast Dry è ad asciugatura rapida per un finish ultra brillante in pochi minuti, ha anche l’azione protettiva contro i raggi UV
Il Nourish Base Coat ripristina il naturale livello idrolipidico mentre protegge e nutre l’unghia, è una base ideale per avere unghie perfette e per uno smalto a lunga durata.
Che vi sembra di questa Nonabox? C’è qualche prodotto che vi incuriosisce particolarmente e di cui vorreste parlare?

Alla prossima!

A.

Fonte —leggi tutto—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.