Stampa / Print
Ora che gli elettori britannici hanno detto addio a Bruxelles, lo scenario logico dovrebbe essere: 

1- Un nuovo referendum dovrebbe essere organizzato per chiedere agli elettori se vogliono rimanere nel Regno “unito”.

 Non solo agli Scozzesi, ma agli Irlandesi del nord, ai Gallesi, ai Cornovagliesi e agli Inglesi propriamente detti. Alla fine, la “Gran Bretagna” dovrebbe scomparire a favore di una confederazione in cui gli elettori dovrebbero scegliere di aderire o meno. La Scozia indipendente, l’Irlanda del Nord indipendente, seguita da Galles, Cornovaglia e Inghilterra, con Londra, dovrebbe scegliere tra diversi scenari: far parte di una confederazione di paesi “Britannici”, dell’UE, o di entrambi. L’Irlanda del Nord dovrebbe scegliere tra l’indipendenza pura e semplice, l’unificazione con la Repubblica d’Irlanda, un nuovo Commonwealth e/o l’Unione europea. 


Fonte —LEGGI TUTTO—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.