Stampa / Print
Di solito per il fine settimana preparo sempre un dolcetto per la prima colazione e venerdì ho provato a fare questa sofficissima torta di Marco Bianchi, mi è venuta altissima e perfetta da inzuppare nel tè verde. Ho fatto un piccolo cambiamento negli ingredienti, non avendo la frumina l’ho sostituita con la farina di castagne ed ho variato un pochino anche le quantità delle altre farine!!

  • 100 gr di farina di castagne
  • 100 gr di farina integrale
  • 160 gr di farina di tipo 0
  • 80 gr di zucchero integrale di canna (ma potete metterne anche 100 gr se la volete un pochino più dolce)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 500 ml circa di latte di mandorle
  • 60 ml di olio di semi di girasole  Dante
  • 2 bustine di lievito vanigliato
  • la scorza grattugiata di due limoni
Ho sciolto lo zucchero in 150 ml di latte di mandorle tiepido insieme all’olio e alla scorza di limone, ho aggiunto le farine setacciate insieme al lievito, la curcuma e il restante latte. Ho versato in una tortiera rivestita di carta forno ed ho infornato a 180° per circa 40 minuti. Semplicissima e buonissima, volendo si può anche farcire con marmellata o creme di frutta secca!!!!

Fonte —leggi tutto—

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.