Stampa / Print
“E’ sempre l’ora del tè, e negli intervalli non abbiamo il tempo di lavare le tazze – rispose il Capellaio.”
(Alice nel paese delle meraviglie)
Non c’è scambio di pensieri e confidenze che non sia accompagnato da una buona tazza di tè.
Tra bistrot e maisons dentro angoli di blog, ne ho sorseggiati di momenti insieme a voi! Da una colazione a un piatto che profumava di bergamotto, ogni ora era quella giusta.
 Raccontarsi mentre si fa il cambio di stagione, mettendo via ricordi come sciarpe e maglioni pesanti e tirando fuori dai cassetti sogni al profumo di primavera, chiacchierare spolverando mensole da pensieri tristi, spalancare finestre per far entrare luce e aria nuova e aprire porte lasciandosi trasportare da istinto e curiosità.
Toccare momenti delicati come dolci al profumo di rosa, forti come tè nero, speziati come stecche di cannella in barattoli di marmellata, coraggiosi e decisi come arachidi dentro al gelato, d’amore come ciliegie che affondano in una clafoutis. Sentirsi vicini, nonostanze distanze, nonostante differenze di età che si annullano, nonostante paradossalmente ci si conosca tanto senza conoscersi nemmeno. 
Scambiarsi abbracci e consigli, incoraggiamenti e complimenti. Condividere la voglia di ritagliare scampoli di tempo per farci una tovaglia da stendere sul prato.
Forse è questa l’ora che più mi fa compagnia, e no, non c’è davvero mai il tempo di lavare le tazze, perchè bustine da tè aromatizzate all’ arancia e cioccolato sono già  pronte a tuffarsi dentro nuove storie, settimana dopo settimana.


Tea bag biscuits 

Ingredienti:

250 gr di farina 00 
110 gr di burro freddo a tocchetti 
90 gr di zucchero al velo
1 uovo
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
scorza grattuggiata di un’ arancia
cioccolato fondente
Preparazione:

Unite la farina, lo zucchero al velo, la vanillina e un pizzico di sale, al centro aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti e la scorza grattuggiata di un’ arancia. Iniziate ad impastare (a mano o con fruste elettriche) aggiungete in ultimo un uovo e amalgamate fino ad ottenere un impasto morbido da avvolgere in pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 2 ore.
Stendete la frolla in uno spessore di circa 3/4 mm e con l’aiuto di una bustina da té, ritagliate le vostre formine. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, foderando la teglia con carta forno. Lasciate raffreddare i biscotti su una gratella. Fondete a bagno maria del cioccolato fondente e poi intingete i biscotti. Lasciate solidificare il cioccolato riponendo i biscotti per una quindicina di minuti in frigorifero.


Fonte —leggi tutto—

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.