Torta di mele in padella

Stampa / Print

I misurini che ho usato
La torta in cottura

In questa ricetta non grammi ma cup, le tazze americane.
La ricetta originale è qui.
Questa, con alcune modifiche, è la mia versione (fra parentesi l’originale).
1 mela
1/8 tazza uvetta
2/3 tazza zucchero semolato
2 cucchiaio acqua
2 uova
1/4 tazza zucchero di canna Moscobado (zucchero semolato)
1/3 tazza di burro, fuso
vaniglia
1 cucchiaio cognac
2/3 tazza farina 00
1/5 tazza pinoli (farina mandorle)
1/2 cucchiaino lievito
(yogurt e panna mescolati in ugual dosi per accompagnare)
Tagliare le mele a cubetti.
In una padella di 24 cm di diametro, fare un caramello chiaro con lo zucchero semolato, unire i pezzi di mela e girare. Unire anche l’uvetta precedentemente ammollata e in ultimo l’acqua. Lasciare da parte.
Con uno sbattitore montare le uova con lo zucchero, aggiungere la vaniglia e il cognac.
Unire anche la farina setacciata con il lievito, il burro fuso e i pinoli.
Mettere uno spargifiamma sul fornello.
Versare il composto sopra le mele, coprire bene con il coperchio e cuocere a fuoco medio per 3′.
Ridurre il calore al minimo e continuare la cottura per altri 35′.
Alla prova lo stecchino risulterà asciutto.
(Preparare la salsa di accompagnamento mescolando uguali quantità di yogurt e panna.)
Note mie: molto buono e da rifare sicuramente.

Fonte —leggi tutto—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *