ITALIA: DITTATURA BILDERBERG

Stampa / Print
Enrico Letta: affiliato al gruppo criminale Bilderberg

di Gianni Lannes

L’ennesimo Governo fantoccio. Un altro calcio alla democrazia, in un Belpaese privo di libertà, dove regna la dittatura per conto terzi. Altro che giustizia sociale.

In un’Italia priva di sovranità l’esito politico è scontato: è l’élite mondiale a decidere chi fa il Presidente della Repubblica e chi fa il Primo Ministro. Così è stato recitato il copione stabilito oltre oceano. Grazie anche alle finte elezioni con una legge elettorale incostituzionale, al Quirinale è stato confermato Giorgio Napolitano, un servo fedele del sistema di potere anglo-americano.

Addirittura, il “nuovo” Presidente del Consiglio dei Ministri, già vice presidente dell’Aspen Institute Italia, è affiliato ad una banda criminale: il Bilderberg Group, emanazione di David Rockefeller.

Nello Stivale al peggio non c’è mai fine: colonizzati e sottomessi ai voleri del Nuovo Ordine Mondiale (NWO) che nei suoi piani prevede la drastica riduzione della popolazione umana, italiane ed italiani compresi.

La stragrande maggioranza del popolo sovrano  non sa che la Costituzione italiana è stata annullata dal Trattato di Lisbona.

Una dittatura si può solo abbattere…

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=napolitano 
Fonte: http://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2013/04/italia-dittatura-per-conto-bilderberg.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *