Stampa / Print
 
Ingredienti per 6 persone:

  • 8 fette di pane bianco
  • 2 bicchieri di latte
  • 20 ml di essenza di vaniglia
  • 60 g di zucchero
  • 3 mele
  • 250 g di confettura di fragole
  • 6 albumi
  • 3 cucchiai di zucchero a velo (30 g)
  • burro per lo stampo (10 g)
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione Torta di pane con meringa:


Portate a ebollizione, in un pentolino, il latte con lo zucchero e l’essenza di vaniglia, spegnete il fuoco.

Eliminate la crosta dalle fette di pane, mettetele in una ciotola, bagnatele con il latte, fatele ammorbidire per 10 minuti.

Togliete il torsolo alle mele, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili (3 mm); fate ammorbidire la confettura di fragole in una casseruolina a fuoco dolce, per 10 minuti.

Imburrate uno stampo a cerniera aprile (di 22 cm di diametro).

Sistemate sul fondo uno strato di fette di pane, strizzate ma non sbriciolate, premetele delicatamente tra le mani; versate uno strato uniforme di confettura di fragole; sovrapponete uno strato di fettine di mele.

Ripetete l’operazione, formando 2 strati di ogni ingrediente e completando con le mele; scaldate il forno a 180°C.

Mescolate gli albumi, non freddi, e sale in una ciotola, montateli a neve ben ferma 10 minuti con una frusta a mano e, 5 minuti con una elettrica; incorporate lo zucchero a velo, poco alla volta, sempre montando con la frusta.

Versate la meringa ottenuta con due cucchiai, sulla superficie del dolce; infornate la torta per 20 minuti (finché la meringa risulta rassodata e abbia preso colore).

Sfornate e lasciate raffreddare, sformate la meringata su un piatto da portata e servite (potete accompagnare con fragoline di bosco fresche e foglie di menta).

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.