Stampa / Print


Gli estrogeni sono gli ormoni sessuali predominanti nelle donne e sono in grado di determinare la distribuzione del grasso e le caratteristiche del corpo femminile, fino a favorire l’accumulo di adipe nei punti critici del corpo: fianchi, natiche e cosce.

– Recenti studi confermano che gli estrogeni, quando raggiungono livelli molto elevati, ostacolano l’impiego del grasso corporeo a scopi energetici ed espongono le donne a vari tipi di tumori.
Non a caso, tra le strategie consigliate dagli esperti per controllare l’eccesso di questi ormoni c’è il dimagrimento: due terzi degli estrogeni, infatti, vengono prodotti a livello del tessuto adiposo.

– Il progesterone, invece, rende l’organismo più sensibile all’azione dell’insulina, portando a un calo degli zuccheri nel sangue; questo, a sua volta, predispone a sbalzi d’umore e innesca il desiderio di mangiare cibi ricchi di zuccheri.

– Il progesterone, però, ha anche un’azione termogenica, ovvero favorisce l’aumento della temperatura corporea (di circa 0,5-1 grado) e il dispendio di energia.
Così, quando i livelli di questo ormone sono più elevati, come durante la fase post-ovulatoria (dal 16° al 26° giorno), l’organismo consuma circa il 10-15% di calorie in più.

Tratto da un articolo su Viversani & Belli, 16/11/12
Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/ConoscereECapireLeDonne/~3/FnzoKVKixD8/gli-ormoni-influiscono-anche-sui.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.