Stampa / Print
Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di baccalà già ammollato
  • 1 l di brodo vegetale
  • 3 spicchi d’aglio
  • 8 dl di latte
  • 2,3 dl di olio e.v.o.
  • 100 g di radicchio trevigiano
  • 400 g di polenta pronta
  • olio di semi di arachide
  • sale
  • pepe



Preparazione Crema di baccalà con polenta e radicchio:

Togliete la pelle al baccalà e, con una pinzetta, eliminate le eventuali spine, immergetelo nel brodo portato a bollore e cuocetelo per circa 20 minuti, poi, scolatelo.

Spellate gli spicchi d’aglio, metteteli in una casseruola con poca acqua e cuoceteli per 10 minuti dall’ebollizione, quindi, scolateli e passateli attraverso un setaccino.

Scolate bene il baccalà dall’acqua e tritatelo finemente; versate in una casseruola 1/2 litro di latte, aggiungete il baccalà (deve risultare coperto dal latte), unite la crema di aglio, poco sale, pepe e fate cuocere a fuoco molto lento, fino a quando il latte sarà assorbito, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

Sbattendo in continuazione con una frusta, unite 2 cucchiai di olio di semi, il resto del latte, alternato a metà dell’olio e.v.o., finchè avrete una crema morbida.

Pulite, lavate e tagliate a metà i cespi di radicchio e cuoceteli sulla griglia per 2 minuti per parte; trasferiteli in un piatto, salateli, pepateli e conditeli con l’olio e.v.o. rimasto.

Tagliate la polenta a fettine sottili e friggetele in abbondante olio di semi; servitela calda con radicchio e baccalà.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.