Stampa / Print
BOLOGNA – Un invito ”ai potenti dell’ Italia” per ”alleviare questa burocrazia tremenda nei confronti dell’Emilia e mettere in atto subito tutti i piani d’azione che avete pensato”. E’ arrivato da Raffaella Carra’, tra gli ultimi big ad aggiungersi al line up del ‘Concerto per l’Emilia’ allo stadio di Bologna. La Carra’ e’ stata la prima artista a lanciarsi sulla pedana che si allunga dal palco. ”Io sono nata a Bologna – ha detto al pubblico -. Mio padre e’ emiliano, mia madre romagnola. Io sono qui perche’ voglio che tutti voi abbracciate fortissimamente le persone che ci stanno vedendo ancora sotto le tende, tutto questo e’ per voi”. ”Questa sera dobbiamo fare molto, ma molto ‘rumore”’, ha aggiunto, introducendo cosi’ l”hit’ che ha poi proposto al pubblico.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.