Stampa / Print
Il Brasile è stato individuato come paese prioritario nel piano made in Italy del Ministero dello Sviluppo Economico, anche in considerazione della possibilità di trovare sinergie collegate all’anno dell’Italia in Brasile nel 2011/2012 (“Momento Italia-Brasile”), e allo svolgimento in questo Paese della Coppa del Mondo di Calcio nel 2014 e delle Olimpiadi nel 2016.
Alcuni dati* sul Brasile:
– la popolazione di 191 milioni di persone;

– la classe media da circa un decennio in costante crescita;
– il mercato interno con forte propensione al consumo;
– il PIL a +2,7% nel 2011 e stime di crescita del 3,3% per il 2012 e del 4,5% nel 2013;
– è entrato a far parte delle prime 10 economie mondiali;
– è membro autorevole dei Brics;
– è la porta d’ingresso ai mercati del Mercosur (il mercato comune dei Paesi dell’America Latina);
– può contare su riserve internazionali di circa $360 miliardi;
– 700 sono le filiali di imprese italiane già presenti in Brasile;
– come l’export Italiano ha fatto registrare un + 24% nell’ultimo anno proveniente per il 54% da PMI.



Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/VivereInBrasile/~3/1Oi5eZK-qeU/il-brasile-dello-sviluppo.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.