informarmy.net
PEPEROMIA (Famiglia delle Piperaceae)
Stampa / Print
Caratteristiche.
È originaria delle zone tropicali dell’America e dell’Africa; tutte le specie coltivate in appartamento però provengono esclusivamente dall’America.
Pianta di facile coltivazione, la Peperomia presenta foglie di consistenza carnosa, piccole e a forma di cuore, di color verde scuro a varie sfumature. ll suo apparato radicale è di modeste dimensioni, poiché nei luoghi di origine e una pianta epifita (cioè si abbarbica con le radici ai fusti degli alberi); l’inflorescenza è di color bianco opaco, giallo o verde chiaro e avviene in primavera.

Esposizione.
Questa pianta cresce, nei luoghi d’origine, ad altezze piuttosto notevoli. 
Non necessita quindi di temperature alte ma mai inferiori ai 10°C. Non è molto esigente in fatto di luce diffusa; predilige comunque posizioni ombreggiate. 

Innaffiature.
Le foglie carnose della Peperomia, capaci di trattenere molta acqua, dimostrano che il suo ambiente naturale è piuttosto secco e asciutto. Anche in casa quindi è assolutamente necessario, per evitare alle radici di marcire, bagnare la pianta con molta moderazione, aspettando, fra una innaffiatura e l’altra, che il terriccio alla superficie si sia asciugato. Naturalmente la pianta va bagnata un po’ di più (una volta alla settimana) nel periodo estivo. 
L’aria dell’appartamento è generalmente troppo secca; occorre quindi creare un minimo di umidità ponendo sotto il vaso un vassoio contenente ghiaia bagnata.
Concimazione.
Bisogna concimare ogni mese da Febbraio a Settembre, cioè nel periodo vegetativo. Il rinvaso si esegue in primavera, curando di non danneggiare le foglie e i fusti, molto fragili e delicati. Questa operazione va comunque effettuata assai di rado, poiché, come si è già visto, l’apparato radicale ridotto non richiede molto spazio e le innaffiature scarsissime fanno si che la terra si mantenga ricca per parecchio tempo.
Moltiplicazione.

Si effettua per seme e per talea di foglie. E preferibile però il secondo sistema, che si esegue tagliando una foglia con attaccato il picciolo, che verrà interrato e tenuto alle stesse condizioni di luce e di umidità da riservare alla pianta adulta.



Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/ComeColtivareSchedeDiPianteEFiori/~3/bTW0QwJOLVg/peperomia-famiglia-delle-piperaceae.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.