informarmy.net
Ecuador: il vulcano Tungurahua continua ad eruttare
Stampa / Print
Il vulcano Tungurahua, in Ecuador, attivo dal 1999, ha ripreso a eruttare il 27 novembre. È passata una settimana e le eruzioni continuano e, secondo i tecnici dell’istituto geofisico dell’Ecuador, negli ultimi giorni l’attività del vulcano avrebbe raggiunto picchi più intensi rispetto a quelli iniziali.
Pietre e lava espulse dal vulcano sono scivolate fino a un chilometro di distanza dal cratere. Gli abitanti dell’area attorno al Tungurahua dall’alba di ieri sentono piccole scosse del terreno e rumori di esplosioni che sembrano “scoppi di cannone”. Centinaia di famiglie sono già state evacuate. L’aviazione nazionale ha chiuso l’aeroporto di Guayaquil e ha cambiato la rotta di alcuni voli per evitare la nuvola di cenere.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.