Cuori di recupero: settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Stampa / Print
aderendo all’inziativa della cara amica Linee curve ho provato a riutilizzare, qualche settimana fa, un po’ di materiale che avevo in casa per realizzare questi cuori!
non si tratta di cose complicate, anzi, basta una macchina da cucire o anche solo ago e filo, stoffa di recupero e imbottitura da cuscini…
ultimamente mi sono appassionata alle cose cicciose e 
mi da parecchio gusto, chissà perchè, imbottire!!
siccome ci avvicinimao al natale  ho scelto i colori del panna, del rosso e  del marrone …
che comunque “fanno sempre inverno”!!
i cuori sotto sono realizzati con della lana cotta presa da una mia caldissima giacca che per un lavaggio si era ristretta troppo per essere indossata.
come vedete su entrambi i cuori ci sono delle strisce in rilievo che appartenevano alla mia giacca…
il primo, visto che la macchina da cucire quella sera non collaborava, l’ho realizzato con ago e filo, il secondo con più impunture con la macchina da cucire…

 questi sono stati ricavati da sacchetti di iuta rimasti da qualche natale o epifania… io la iuta l’adoro!!

il primo ricamato al centro è stato cucito interamente a mano e il secondo a macchina

 infine non poteva mancare il cuore realizzato con questo bel sacchetto del caffè rosso!!
ho voluto provare e l’effetto, secondo, non è male… il secondo è in feltro e impunturato a mano

mi manca l’ultima fotografia in cui ho assemblato i cuori uno sotto l’altro appendendoli a un rametto… un decoro natalizio che sta per essere donato a una carissima amica!!

questa settimana all’insegna del riuso e del riutilizzo ci dovrebbe fare capire di quante cose inutili ci contorniamo a volte e che vivere con meno cose e più genuine non può che farci stare meglio…
e questo è tanto più vero, secondo me, se in questo ci facciamo aiutare
dalla creatività e dall’estro!!
by clod

Fonte: http://arte-fatti.blogspot.com/2011/11/cuori-di-recupero-settimana-europea-per.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *