Le siepi aiutano il fegato

Stampa / Print

A questa pianta, il bosso, usata spesso con fini ornamentali come le siepi, vengono attribuite specifiche virtù antireumatiche, antigottose, e decongestionanti. Si adopera per eliminare acidi urici, per facilitare la digestione, ma soprattutto per liberare il fegato dagli ingorghi di bile.
Allo scopo si prepara il decotto di corteccia o il noto vino di bosso.

Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *