informarmy.net
RENI DI SCIMMIA TRITATI, VOLATILI SPAPPOLATI: MAGA MAGO'? NO, ARTE DEIVACCINI…
Stampa / Print

Arriva l’autunno e ..” il-sistema-che-ci-vuole-bene-e-pensa-alla-nostra-salute-e-non-ai-suoi-profitti” riattaccherà presto con il mantra delle vaccinazioni e le suggestioni relative . Sulle vaccinazioni e loro pericoli, già avevo pubblicato , ma qui nel seguito, da Naturalnews.com, sintetizzo e traduco qualcosa di raccapricciante su come vengono fatti i vaccini. Pensavo che l’orrore fosse ormai stato svelato sul cosa contengono in termini di adiuvanti aggiunti e conseguenze dannosissime per la salute, ma il quadro che qui viene decritto con citazioni di fonti… supera, come al solito in questa epoca, la più fervida fantasia.

Questa scienza non solo perde autorevolezza e rispetto, ma incute veramente terrore. Questa scienza ufficiale e di mercato, senza sapere interiore e senza volto né obbiettivi umani, è evidente che non protegge la Vita. Chi ancora credesse che “le voci” su un deliberato piano di genocidio della popolazione siano “esagerate”, fantasiose e complottiste.. si faccia vaccinare. Che altro dire?

Le vaccinazioni batteriche vengono coltivate in capsule Petri ma le vaccinazioni virali richiedono un “ospitante” vivo. I recenti progressi medici hanno ampliato la sfera di cosa significhi “ospitante vivo” (http://www.nae.edu/Publications/Bri…)Edward Jenner, a cui fu dato il credito di aver scoperto il vaccino per il vaiolo, osservò che i mungitori di latte che erano stati infettati da vaiolo bovino finivano con l’essere immuni dal vaiolo. La prima puntura di Jenner fu quella ad un bambino di 8 anni, usando del pus proveniente dalle lesioni di un mungitore di latte infetto da vaiolo bovino. (http://www.experiment-resources.com…).Tragicamente, persino con tutte le grandi falcate fatte dalla medicina moderna, la preparazione della vaccinazione è persino peggiorata. Le vaccinazioni alle origini venivano inventate usando sostanza infetta da un altro essere umano ed introducendola nel corpo.

I guai cominciarono quando si cominciò ad utilizzare gli animali come “ospitanti”. Il dr Jonas Salk e i suoi soci, mise insieme, da scienziato pazzo, un intruglio di ingredienti incluso il midollo spinale tritato di un paziente di 9 anni, deceduto, acqua, sangue, mosche, feci e sostanza cellulare umana.
Questa mistura fu iniettata nei cervelli delle scimmie, molte delle quali morirono immediatamente o si paralizzarono. Salk fini poi col creare la versione commerciale del vaccino per la polio, sviluppato in parte dalle “feci di 3 bambini sani in Cleveland.”

Ironia della sorte, questo padre del vaccino antipolio, recentemente è stato smascherato per il suo ruolo in esperimenti illegali su pazienti con disturbi mentali (http://www.naturalnews.com/031564_J…).Mentre le formulazioni odierne non contengono feci, esse derivano tuttavia da ospitanti vivi, come mucche, scimmie, maiali, embrioni di polli e dalla cellula diploide umana (cellula contenente nel suo nucleo una doppia serie di cromosomi disposti in coppie uguali -la maggior parte delle cellule del corpo sono diploidi tranne i gameti- ndt )
La sostanza cellulare viene estratta da questi ospitanti, mischiata con sostanza chimiche tossiche come il Thimerosal (mercurio), la formaldeide, alluminio idrato ed una varietà di altre sostanze, prima di essere iniettata nei nostri corpi. (http://www.cdc.gov/vaccines/pubs/pi… e www.vaclib.org/pdf/vaxcont2.pdf).

>>> continua articolo su QUI

Traduzione e sintesi: Cristina Bassi
Fonte originale: http://www.naturalnews.com/033834_vaccines_ingredients.html

Colostrum (Colostro)

Fonte

Tag

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.