informarmy.net
MISTERO VIETNAMITA: MANGIA PESCE E INVECCHIA DI 50 ANNI IN POCHI GIORNI
Stampa / Print

(L-R) Nguyen Thi Phuong, aged 21 and how she looks now, aged 26, after having suffered an allergic reaction to seafood

(sx-dx) Nguyen Thi Phuong, 21 anni e come appare ora a 26 anni dopo aver soffertzo di una reazione allergica al pesce Photo: HOTSPOT MEDIA
8:38AM BST 14 Oct 2011

Una donna vietnamita, Nguyen Thi Phuong, ora ha l’aspetto di una serttuagenaria dopo essere stata affetta da un rapido invecchiamento a seguito di una reazione allergica al pesce di mare.La sua triste storia inizio’ nel 2008, quando la sua bellezza giovanile comincio’ a svanire in pochi giorni, lasciandola con una pelle raggrinzita su tutto il viso e corpo.

Fino ad ora è stata costretta ad indossare una maschera in pubblico per nascondere le sue fattezze, ma ora i medici stanno cercando di stabilire cosa abbia causato quell’invecchiamento subitaneo ed orribile.

Suo marito, un falegname, Nguyen Thanh Tuyen dice che il suo amore per la bellissima moglie non è svanito. Phuong, che ora ha 26, anni dice che la sua condizione è peggiorata solo da quando è stata colpita da questo evento.
La coppia, proveniente dal delta del Mekong nella provincia di Ben Tre, in Vietnam, si è dichiarata d’accordo nel voler parlare con i media, per la prima volta, per chiedere aiuto.

Alcuni hanno detto che il problema è la lipodistrofia : una rara sindrome che fa si’ che uno strato di tessuto adiposo sotto la superficie della pelle si disintegri, mentre la pelle in sè continua a crescere in modo sorprendente. La sindrome senza una cura lascia la sua vittima con pieghe di pelle penzolanti su tutto il corpo

Tale condizione è estremamente rara e su ca 7 miliardi di persone sul pianeta , solo 2000 si pensa abbiano questa sindrome. Phuong ha spiegato di essere stata a lungo allergica al pesce di mare e che nel 2008 ha sofferto di una reazione particolarmente brutta. “Mi prudeva tutto il corpo e mi dovevo grattare persino mentre dormivo” ha detto. Dice anche di aver preso una medicina da una farmacia locale, anzichè andare in ospedale, perchè erano troppo poveri per sostenerlo.

“Dopo 1 mese di quelle medicine , mi prudeva meno, ma mi rimase un’orticaria sulla pelle. Allora mi sono rivolta alla medicina tradizionale e l’orticaria scomparve ed anche il prurito. Ma la mia pelle comincio’ a cedere e a piegarsi”

“La pelle del mio viso, del busto e dell’addome ha pieghe come fossi una vecchia donna che ha partorito molte volte, sebbene non abbia mai avuto figli. Ma questa sindrome di rapido invecchiamento non ha influito sul mio ciclo mestruale , sui miei capelli, denti e sulla mente”

Phuong ha detto che l’amore di suo marito è la sola ragione che la fa persevera nell’avversita’. “Mi ama come prima, nonostante il fatto che sia cosi brutta ora. Con lui, mi sento piu’ sicura di vivere e lavorare”

Il 2 ottobre 2 medici dal Nguyen Dinh Chieu Hospital nella provincia di Ben Tre Province, hanno detto che avrebbero esaminato Phuong gratuitamente, e l’avrebbero mandata all’ HCMC Dermatology Hospital se non fossero stati in grado di fare una diagnosi.

sintesi e traduzione Cristina Bassi,

Fonte

Tag

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.