Stampa / Print
La minestra di semolino fatta nella seguente maniera mi piace più
dell’antecedente, ma è questione di gusto.
Per ogni uovo: Semolino, grammi 30. Parmigiano grattato, grammi 20.
Burro, grammi 20.
Sale, una presa.
Odore di noce moscata.Il burro scioglietelo al fuoco e, tolto via dal fuoco, versateci sopra
il semolino e il parmigiano, sciogliendo bene il composto colle uova.
Poi versatelo in una casseruola con un foglio imburrato sotto per
assodarlo fra due fuochi, badando che non rosoli. Sformato e diaccio
che sia, tagliatelo a piccoli dadi o in altro modo, facendolo bollire
nel brodo per dieci minuti.
Tre uova basteranno per cinque persone.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.