Stampa / Print

Scegliete una di queste soluzioni:
a) Insaponare il tessuto con abbondante sapone di marsiglia, quindi spalmare dell’acqua ossigenata da 20 o 0 volumi sulle zone macchiate, chiudere il tessuto in una busta trasparente e lasciare al sole.
b) Insaponare il tessuto con abbondante sapone di marsiglia, quindi metterlo in ammollo in una soluzione di acqua molto calda e percarbonato di sodio (sbiancante all’ossigeno attivo) per 1 giornata. Chiudete la bacinella con asciugamano (che non dovrà toccare l’acqua) o con una pellicola. 1 cucchiaio di percarbonato per ogni 2 litri d’acqua.
c) Insaponare il tessuto con abbondante sapone di marsiglia per poi bollirlo in acqua, limone e sale grosso e lasciare quindi in ammollo per 1 giornata. 1 limone tagliato a fette con tutta la buccia e 1 cucchiaio di sale grosso per 1 litro d’acqua.

d) Ammollo in acqua calda 2 cucchiai di pasta di marsiglia e 2 cucchiai di percarbonato per ogni 2 litri d’acqua. Ammollo per 1 giornata.

Dopodiché dovete lavare i tessuti a mano con sapone di marsiglia o in lavatrice.


Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.