Stampa / Print
Molti leggendo questa ricetta esclameranno: – Oh che minestra
ridicola! – eppure a me non dispiace; si usa in Romagna e, se la
servirete a dei giovanotti, sarete quasi certi del loro aggradimento.
Pestate delle noci framezzo a pangrattato, uniteci dello zucchero a
velo e l’odore delle spezie e, levati asciutti gli spaghetti
dall’acqua, conditeli prima con olio e pepe, poi con questo pesto a
buona misura.Per grammi 400 di spaghetti, che possono bastare per cinque persone:
Noci sgusciate, grammi 60.
Pangrattato, grammi 60.
Zucchero bianco a velo, grammi 30. Spezie fini, un cucchiaino colmo.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.