informarmy.net
Ottimo diuretico e sedativo con gli asparagi

Stampa / Print


L’asparago era chiamato da Plinio “prodigio per il ventre”.

Se fatto in decotto, bollendo 25 grammi di radici per mezz’ora in un litro di acqua, si può assumere 1 bicchiere prima dei pasti come ottimo diuretico e depurativo, e sostituisce perfettamente i diuretici chimici.

Se ne può anche fare un sedativo, bollendo per mezz’ora 100 grammi di punte di asparagi in un litro di acqua. Se ne bevono tre tazzine al giorno lontano dai pasti.

Meglio usare l’asparago selvatico officinalis.

L’asparago è sconsigliato a chi soffre di gotta, di reumatismi o litiasi.

Inserisci link

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.