Stampa / Print
I pezzetti di pane avanzato, divenuti secchi, in Toscana si chiamano
seccherelli; pestati e stacciati, servono in cucina da pangrattato e
si possono anche adoperare per una minestra. Versate questo
pangrattato nel brodo, quando bolle, nella stessa proporzione di un
semolino. A seconda della quantità, disfate due o più uova nella
zuppiera, uniteci una cucchiaiata colma di parmigiano per ogni uovo e
versateci la minestra bollente a poco per volta.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.