UNA CASETTA PER GLI INSETTI UTILI

Stampa / Print

Sono andata a trovare la mia giovane amica Delphine, che mi ha portato delle sementi dalla Provenza.
Delphine ed il suo compagno Tomas vivono con il loro bambino in un posto bellissimo e tenuto con grande cura, una casa ristrutturata da loro al margine di un bosco, su un ampio terrazzamento che si affaccia sul torrente Chiusella. Come molti altri hanno scelto di lasciare la città e venire ad abitare in questa valle per vivere a contatto con la natura: alcuni hanno lavori che si possono fare in qualsiasi posto, come il grafico o altri lavori nel settore informatico, altri stanno rimettendo in produzione i terreni abbandonati per poter lasciare i lavori esterni e vivere nel loro territorio di agricoltura, allevamenti, ospitalità, corsi e piccolo artigianato.

Delphine costruisce casette nido per gli insetti impollinatori. In Francia si usano molto e adesso le vuole proporre anche da noi. Questa casetta comprende tipi di nidi differenti per molte varietà di insetti utili, per attirarli nel giardino ed offrire loro un riparo. A seconda del diametro delle canne, ad esempio, queste vengono occupate dall’ una o dall’altra specie. Ci sono le osmie, piccole api solitarie, le megachili, le crisope, le coccinelle, ed altri che non conosco perchè non sono molto esperta di insetti. Quando tornerò a trovarla vi darò indicazioni più dettagliate. Le casette sono utili anche per la didattica, perchè permettono l’osservazione diretta del comportamento di questi animali. Adesso ne costruirà anche di più piccole.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *