Sartoria creativa ed emotiva 2… tovaglietta americana (o ravennate?)

Stampa / Print
1. rotolini e 2. inizio del lavoro

durante la nostra seconda lezione (che è uscita dopo la terza… ma non sarebbe un corso Hundert, se le lezioni uscissero anche in ordine ;)) la maestra Pe.Ste. ci ha proposto di realizzare delle tovagliette a partire da delle strisce di pacchetti vari: biscotti, surgelati, cracker, ecc.

ci è sembrata subito una idea originale e stravagante e ci siamo messe al lavoro!!

Tasmine, la ragazza che segue i nostri deliri in Sartoria e che ci prepara i materiali quando serve, aveva già tagliato tante striscioline di varie lunghezze… noi abbiamo cercato di scegliere quelle più o meno di ugual misura e abbiamo cominciato a intrecciarle e a fermarle con delle graffette….

clicca la foto per ingrandire!

una volta formato un rettangolo, passando le strisce una sopra e l’altra sotto, come per intrecciare un tappeto, abbiamo cominciato a ripassarle con la macchina da cucire per fermarle tutte…

non è semplicissimo andare dritto, con un materiale così scivoloso, ma alla fine poi quel che conta è fissarle e… non andare dritto…!!!

una volta terminato il lavoro, che come potete immaginare dalle cuciture non è stato nemmeno breve, abbiamo plastificato il tutto e come per magia tutte le imperfezioni si sono trasformate in particolarità o sono scomparse del tutto!!

la mia tovaglietta prima di essere plastificata ha dovuto accettare dei decori…
potevo esimirmi dal mettere piccoli artefatti???
NOOOOOOOOOOO 

e così ho ritagliato una busta di una pubblicità che era capitata in sartoria e che Pe.Ste conservava  perchè era carina e aveva delle illustrazioni interessanti…

… e ho inserito qualche immagine e qualche scritta, compreso un tag di alcantara con scritto

“Buon appettito”!
e voilà eccola qua…
vorrei che il corso non finisse mai!!!
è troppo divertente e si impara davvero tanto,
soprattutto a far girare il cervello in maniera non scontata…
beh… oltre  a far andare la macchina da cucire
…. ma quello alla fine è il meno!!!!!!
(by clod  e Pe.Ste.)

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *