Continua la turbolenza sismica nella zona Tonga-Kermadec

Stampa / Print
7 lug 2011Kermadec – Lo sciame di terremoti che stanno affliggendo la placca tettonica presso le isole Kermadec, con molte scosse di assestamento, farebbero presagire ad un evento di più grandi proporzioni. L’intensità dei terremoti in questa regione è stata sempre forte ( intorno a 5,0 di magnitudo e+ ) Le scosse sono concentrate a sud delle Isole Kermadec e hanno anche colpito nord dell’Isola, una testimonianza chiara che potenti forze geologiche potrebbero scatenarsi in qualsiasi momento senza lasciare preavviso creando una zona di subduzione tra la placca Australiana e quella Pacifica. la turbolenza estrema nella trincea Tonga-Kermadec e’ dovuta al fatto che questo è un punto di infiammabilità che puo’ “accendere” vulcani sull’Isola del Nord e provocare terremoti nel Sud. Guardiamo questi avvenimenti mentre si svolgono. Non c’è bisogno di preoccuparsi, perché se gli eventi dovessero entrare in un escalation-ci sarà un abbondanza di segni rivelatori che potrebbero far presagire a nuovi catastrofici eventi . – Il protocollo Extincion

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *