Stampa / Print
Du Bist Terrorist (english)

Du bist terrorist! (Tu sei il Terrorista) è la risposta satirica a due campagne di propaganda sociale tedesche. Infatti, Du bist Deutschland (Tu sei la Germania) promuoveva la consapevolezza nazionale ed una Germania a misura di bambino. Il presente video ne è la risposta:
tutti i cittadini sono potenziali sospetti e il paese sta per diventare una “società a sorveglianza preventiva”. Visualizzando le leggi passate e quelle future l’autore (Alexander Lehmann) mostra come appare la Germania del presente e come sarà quella di domani.

Ho sottotitolato personalmente il video, che ancora non era disponibile in italiano, perchè lo ritengo pungente ed illuminante. La sua schiettezza e pacatezza rendono il messaggio poco invadente e rassegnato, facilmente digeribile anche da un pubblico non-paranoico (i.e. tutte le persone impassibili di fronte alle nefandezze delle lobby del potere e che urlano senza pensarci alla paranoia dei cospirazionisti).

CANALE YOUTUBE DELL’AUTORE

La cosa da tenere presente è che il messaggio di questo video è valido per qualsiasi paese dell’Occidente, seppur con tempistiche differenti. La linea comune è quella di condurci verso uno stato globale totalitario (simile a quello che profetizza George Orwell nel suo libro “1984”), meglio conosciuto come Nuovo Ordine Mondiale (New World Order).
Ossia il “Vecchio Ordine” capitalistico ma con nuove catene tecnologiche: videosorveglianza totale, tracciamento della posizione mediante chip RFID, un unico governo mondiale (ONU), un unico esercito mondiale (NATO), una sola moneta (il denaro digitale nei microchip) e una sola religione (quale?)

CHI NON CONDIVIDE TERRORISTA E’! EH!
CHI NON CONDIVIDE TERRORISTA E’! EH!

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.