AGENZIE DI RATING: STANDARD & POOR UN METEORITE CENTRERA' LA TERRA!

Stampa / Print

 L'ennesima esclusiva di REUTERS ci racconta che se il governo americano non dovesse onorare anche un solo suo obbligo la sua valutazione, ovvero il suo rating finirebbe direttamente ad un passo dalla spazzatura ovvero collasserebbe direttamente a D anche se il simpatico amministratore delegato di Standard & Poor Chambers si affretta a sottolineare come la probabilità di un default degli Stati Uniti sia estremamente bassa e che si aspetta un accordo dell'ultima ora.

Non è affascinante, mentre il buon Krugman si sgola quotidianamente terrorizzato dall'ondata di consapevolezza e austerity mondiale e il presidente americano va a fare una partita a golf con il presidente della camera dei rappresentati, portavoce dei repubblicani per trovare un'intesa sul tetto del debito, gli illuminati delle agenzie di rating un giorno si e uno si, ci raccontano l'ovvietà del tempo che passa in attesa della leggenda metropolitana di inizio agosto, quando il mondo finirà.

Credere nel default dell'America, la fabbrica del dollaro è un po come credere che un giorno non molto lontano, un meteorite centrerà la terra e la distruggerà. Qualcuno ha detto che ogni uomo ha un prezzo e state pur certi che questo prezzo si vedrà al momento della decisione finale anche al Congresso americano.

La razionalità non abbonda nei mercati finanziari dove è fondamentale studiare la psiche degli investitori e non certo quel reperto archeologico che si chiama razionalità!

E mentre si attende quel giorno si parla del sesso degli angeli e del senno di poi, dimenticando una serie di problemi immensi tuttora irrisolti che ci trascineranno in un nuovo decennio perduto il mondo, esso  è governato da un manipolo di esaltati, di lobbies, da psicotici come dice il nostro Paolo (…basterebbe dare un’occhiata alla decomposizione del sottobosco politico italiano dove un elfo qualunque e’ riuscito a creare una tale rete di intrecci da far impallidire qualunque governo ombra dove i cosiddetti rappresentanti del popolo fanno i loro affari…)  che agiscono sulla base del ricatto e non sviluppano nulla, sequestrando in silenzio il nostro futuro e quello delle giovani generazioni.
 
Pubblicato da icebergfinanza | Commenti
Tag: rating, agenzie di rating

Cita il post nel tuo blog     Segnala il post     Aggiungi su del.icio.us     Aggiungi su digg.com     Aggiungi su Google     Aggiungi su Yahoo     Aggiungi su Technorati     Aggiungi su Badzu     Aggiungi su Facebook     Aggiungi su OKNOtizie     Aggiungi su Twitter     Aggiungi su Windows Live     Aggiungi su MySpace     Aggiungi su FriendFeed
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *