Stampa / Print

L’infuso di karkade (il fiore dell’ibisco) ha innumerevole proprietà nutrizionali: stimola il metabolismo aiuta l’organismo a bruciare il grasso in eccesso, ha un’azione digestiva, diuretica e contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo. L’azione diuretica della pianta ibisco è diventato un grande alleato delle donne nella lotta contro un nemico implacabile: la cellulite.

L’infuso di karkade ha anche la proprietà di contribuire a ridurre i tassi di lipidi totali e del glucosio nel sangue, aiutando a prevenire lo sviluppo di diabete di tipo 2. Un altro punto positivo è che il tè di ibisco contiene un’alta concentrazione di flavonoidi – noto per aiutare a proteggere contro i radicali liberi, e quindi è aiuta a mantenere la pelle giovane.
Il karkadè è anche un alleato contro l’ipertensione.

Quindi, insieme ad una dieta ricca in frutta, verdura, cereali e legumi, il gustoso e delicato infuso di karkadè può aiutarvi a mantenere ottimali il livello di grasso e colesterolo, mantenere il peso forma (è uno degli alimenti più indicati per chi vuole dimagrire), e controllare lo stress e la pressione.

Un ottimo modo per usufruire dei benefici di quest’infuso sarebbe bere una tassa di tè dopo ogni pasto. Essendo un’infuso molto piacevole può essere mischiato ai succhi e frullati, bevuto caldo o freddo.

Una ricetta per l’estate
Ingredienti:

1 litro di acqua
1 cucchiaio tè di karkadè oppure 2 o 3 bustine di tè
3 fette di mela
1 stecca di cannella
2 chiodi di garofano

Preparazione:

Far bollire in acqua con tutti gli ingredienti (tranne il tè) per 3 minuti. Spegnere la fiamma e aggiungere il tè. Lasciar raffreddare e mettere il liquido in frigorifero.


Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.