Finanziare entrambe le Fazioni per trarne giovamento.

Stampa / Print
pubblicata da Renzo Minari

C’è una potentissima Famiglia che da almeno 200 anni finanzia entrambe le parti coinvolte in un duro scontro che, spesso a causa di questa stessa Famiglia, si trasforma in Guerra aperta. Questa Famiglia si chiama Rothschild ed ha finanziato sia Napoleone che il Duca di Wellington, tant’è che durante la famosa battaglia di Waterloo il Banchiere Nathan Rothschild assistette allo scontro dalla cima di una collina. L’intento di questa Famiglia di Banchieri era quello di fare in modo che gli inglesi sconfiggessero i francesi per poter guadagnare ingenti somme tramite aggiotaggio alla Borsa di Londra, come è successivamente accaduto. Questa tecnica è stata col tempo perfezionata e si è protratta nel tempo dato che la stessa cosa successe durante gli scontri per l’unità d’Italia, Cavour (che sottostava agli ordini dei Rothschild) e la Massoneria Inglese (controllata sempre da loro) ebbero un ruolo determinante. Durante la Prima Guerra Mondiale i Rothschild hanno avuto un ruolo da protagonisti: a partire dal gruppo segreto “La Mano Nera” fino ad arrivare alla resa che pose fine alla Guerra. La Seconda Guerra Mondiale è stata praticamente voluta e finanziata dai loro uomini: Winston Churchill (il cui padre di Churchill li frequentava avendo contratto un’enorme debito con loro), Franklin Delano Roosevelt, Benito Mussolini, Adolf Hitler (era un Rothschild), Charles de Gaulle e tanti altri. Le Guerre ed i genocidi continuarono in tutto il Mondo ed un esempio degno di nota sono gli Stati nel Sud America (oltre a molti altri in Africa ed in Asia, per non parlare di tribù e Comunità autogestite sparse in tutto il Mondo) che hanno cercato l’indipendeza dalla schiavitù moderna (e cioè il denaro ricevuto in prestito dai Banchieri Internazionali) ma hanno trovato spesso finte rivoluzioni e massacri; gli USA hanno avuto un ruolo determinante in questo caso.Tramite le Banche Centrali Nazionali e Continentali controllano le decisioni degli Stati e chi non sottostà a questo potere viene spazzato via; molto spesso però le persone che hanno la possibilità di giungere a Capo del Governo sono dei prescelti dalla Famiglia Rothschild. La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere. [Amschel Mayer Rothschild, 1773]

fonti:La casa dei Rothschild – Egone Cortihttp://informatieliberi.blogspot.com/http://losai.forumfree.it/?t=48791370http://www.meetup.com/gruppo280/messages/boards/thread/7583162http://www.facebook.com/notes.php?id=100000200373881&notes_tab=app_2347471856

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *