La Strategia per Spopolare il Pianeta – Alex Jones

Stampa / Print
Tratto da un articolo di Alex Jones,
tradotto dal Dissident Translator Team
Il piano per lo spopolamento si basa sul culto della natura, o culto di Gaia. La base per il piano di spopolamento è uno standard in possesso di tutti gli elitisti.

Questo standard si chiama dialettica hegeliana: Creare un Problema, Causare una Reazione, Offrire una Soluzione.

Vi renderete esattamente conto di come hanno creato il problema, quanto sia impressionante come siano stati vincenti a creare una reazione così diffusa, ed in che modo abbiano offerto una soluzione: Una soluzione mortale.
—————————

Club di Roma, La Prima Grande Rivoluzione (1991):
“Alla ricerca di un nuovo nemico che ci unisca, abbiamo tirato fuori l’idea che inquinamento, minaccia del riscaldamento globale, scarsità d’acqua, fame e cose simili avrebbero centrato l’obiettivo (questa è la prova assoluta che il riscaldamento globale causato dall’uomo è solo una bugia ) ….
Ma nel designare questi come il nemico, cadiamo nella trappola di confondere i sintomi per le cause. Tutti questi pericoli sono causati dall’intervento umano, ed è solo attraverso un cambio di atteggiamenti e comportamenti che possono essere superati. Il vero nemico, allora, è l’umanità stessa.”
Mikhail Gorbachev:
“Dobbiamo parlare con maggiore chiarezza a proposito di sessualità, contraccezione, aborto, riguardo valori che controllino la popolazione, perché la crisi ecologica, in breve, è la crisi della popolazione.
Tagliamo la popolazione del 90% e non saranno rimaste abbastanza persone che causino grandi quantità di danni ecologici.”

Aldous Huxley, Mondo Nuovo (1946):

“Non esiste, ben inteso, nessuna ragione perchè i nuovi totalitarismi debbano somigliare ai vecchi. Il governo basato su manganelli e plotoni di esecuzione, carestie artificiali, imprigionamenti e deportazioni di massa, è non soltano disumano (cosa che, oggi come oggi, non preoccupa nessuno più di tanto), ma provatamente inefficiente. E questo, in un’era di tecnologia avanzata, è un peccato contro lo Spirito Santo.”
Aldous Huxley, Lettura chiamata L’Esplosione Demografica (1959):
“… Chiediamoci quali sono le alternative concrete, visto che ci troviamo di fronte al problema della crescita demografica. Un’alternativa è quella di non fare nulla in particolare riguardo ciò e lasciare che le cose vadano avanti così …
(…)
Ci sono delle difficoltà enormi nel modo di attuare qualsiasi politica di grande portata della limitazione della popolazione; mentre il controllo della morte è estremamente semplice in circostanze moderne, il controllo delle nascite è estremamente difficile. Il motivo è molto semplice: il controllo della morte – il controllo, per esempio, di malattie infettive – può essere realizzato da una manciata di esperti e da una forza lavoro alquanto piccola di persone non qualificate e richiede una spesa molto piccola di capitale “.
Barry Commoner, Fare la pace col pianeta
“Ci sono state ‘proposte triage’, che avrebbero condannato a morte intere nazioni attraverso alcune specie di ‘negligenza benigna’ globale. Ci sono stati regimi che hanno costretto la gente a ridurre la loro fertilità, con mezzi fisici e legali che sono rimasti sinistramente non specificati.
Ora ci viene detto che dobbiamo limitare anziché estendere i nostri sforzi per sfamare i popoli affamati del mondo. Come andrà a finire?”

William S. Cohen, segretario alla Difesa, testimonianza davanti alla Commissione congressuale (1997):
“Ci sono dei rapporti, per esempio, che riferiscono di alcuni paesi che hanno cercato di costruire qualcosa di simile al virus Ebola, e che, per usare un eufemismo, sembrerebbe essere molto pericoloso.

Alvin Toeffler ha scritto riguardo a questo di alcuni scienziati che nei loro laboratori stanno cercando di individuare alcuni tipi di agenti patogeni che colpirebbero ceppi etnici specifici, in modo tale da eliminare alcune etnie e razze; altri stanno progettando attraverso una specie di ingegneria genetica, una sorta di insetti in grado di distruggere colture specifiche. Altri sono impegnati anche in una specie di terrorismo ecologico in base al quale si possa alterare il clima (occhio alle scie chimiche – n.d.A.), generare terremoti, eruzioni vulcaniche a distanza attraverso l’uso di onde elettromagnetiche (occhio ad HAARP – n.d.A.).

Esistono quindi molte menti ingegnose che sono al lavoro che cercano il modo di provocare terrore contro altre nazioni. E’ reale, questo è il motivo per cui dobbiamo intensificare i nostri sforzi, ed è per questo che è così importante.”

Jacques Cousteau, ambasciatore UNESCO (1991): “Per salvare il pianeta sarebbe necessario uccidere 350.000 persone al giorno.”

Jacques Cousteau, Popolazione, punti di vista opposti: Se vogliamo che il nostro sforzo abbia successo, dobbiamo convincere tutti gli esseri umani a partecipare alla nostra avventura, e dobbiamo trovare urgentemente soluzioni per contenere la esplosione demografica che ha una diretta influenza sullo impoverimento delle comunità svantaggiate.
In caso contrario, un risentimento generalizzato genererà odio, ed il più brutto genocidio che si possa immaginare, che coinvolgerà miliardi di persone, sarà inevitabile.”
“La crescita demografica incontrollata e la povertà non devono essere combattute dall’interno, dall’Europa, dal Nord America, o qualunque nazione o gruppo di nazioni, ma deve essere attaccato dall’esterno – da organismi internazionali supportati in questo lavoro formidabile da organizzazioni competenti e totalmente non governative “.
Bertrand Russell, L’Impatto della Scienza sulla Società (1953):
Non pretendo di dire che il controllo delle nascite sia il solo mezzo per impedire ad una popolazione di aumentare. Ce ne sono altri… la guerra è piuttosto deludente a riguardo, ma una guerra batteriologica potrebbe rivelarsi efficace. 
Se una peste potesse propagarsi nel mondo ad ogni generazione, i sopravvissuti potrebbero procreare liberamente senza riempire troppo il mondo. Lo stato delle cose potrebbe essere un pò sgradevole, ma che importa? Le persone veramente nobili sono indifferenti alla felicità, soprattutto a quella di altre persone. 
Ci sono tre modi di garantire una società che voglia essere stabile per quanto riguarda la popolazione. Il primo è quello del controllo delle nascite, il secondo quello dell’infanticidio o con guerre realmente distruttive, e il terzo attraverso una povertà generale, fatta eccezione per una potente minoranza.”
Henry Kissinger, 1978:
“La politica degli USA nei confronti del Terzo Mondo dovrebbe essere di spopolamento.”
David Rockefeller, 2000:
“Siamo sull’orlo di una trasformazione globale. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è la giusta crisi globale e le nazioni accetteranno il “Nuovo Ordine Mondiale”.

David Rockefeller: Fondatore del CFRMemorie (2002):

Noi controlliamo le istituzioni politiche e economiche americane. Alcuni credono che facciamo parte di una cabala segreta che manovra contro gli interessi degli Stati Uniti, definendo me e la mia famiglia come ‘internazionalisti’ e di cospirare con altri nel mondo per costruire una struttura politica ed economica integrate – un nuovo mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole, e sono orgoglioso di esserlo.”
David Rockefeller, Co-fondatore della Commissione Trilaterale:
Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Time magazine, e ad altre grandi pubblicazioni i cui direttori hanno partecipato ai nostri incontri e hanno rispettato le loro promesse di discrezione per quasi quarant’anni.

Sarebbe stato impossibile per noi, sviluppare il nostro progetto per il mondo se fossimo stati esposti alle luci della pubblicità nel corso di questi anni.

Ma il mondo è adesso più sofisticato e pronto a marciare verso un governo mondiale che non conoscerà mai più la guerra, ma solo la pace e la prosperità per l’intera umanità. La sovranità sovranazionale di una élite intellettuale e di banchieri mondiali è sicuramente preferibile all’autodeterminazione nazionale esercitata nei secoli passati.

Thomas Ferguson, Funzionario del Caso Latino-Americano per l’Ufficio del Dipartimento di Stato per gli Affari sulla Popolazione (OPA) (fondato da Henry Kissinger nel 1975): 
C’è un unico tema dietro ogni nostro lavoro – ridurre il livello della popolazione. O essi [i governi] usano i nostri metodi attraverso strategie piacevolmente pulite, o riceveranno lo stesso tipo di disordine che abbiamo in El Salvador, o in Iran o a Beirut. 
La popolazione è un problema politico. Una volta che la popolazione è fuori controllo si richiede un governo autoritario, anche il fascismo, per ridurla.

“I professionisti”, ha detto Ferguson, “non sono interessati a ridurre la popolazione per motivi umanitari. Questo ci suona bene. Puntiamo alle risorse ed ai vincoli ambientali. Puntiamo alle nostre esigenze strategiche, e diciamo che questo paese deve ridurre la sua popolazione, altrimenti avremo problemi.

“Il dado è tratto. El Salvador è un esempio in cui la nostra incapacità di ridurre la popolazione in modo semplice ha creato le basi per una crisi della sicurezza nazionale. Il governo di El Salvador ha omesso di utilizzare i nostri programmi per ridurre la sua popolazione. Ora per questo avranno una guerra civile …. Ci saranno disordini e scarsità di cibo. C’è ancora troppa gente lì.” (1981)
William S. Cohen, Segretario della Difesa, Testimonanza davanti alla Commissione Congressuale (1997):
Forme avanzate di guerra biologica in grado di colpire specifici genotipi possono trasformare la guerra biologica da un regno del terrore a uno strumento politicamente utile.
Sir Julian Huxley, Unesco: i suoi Scopi e la sua Filosofia:
L’unificazione politica in una qualche sorta di governo mondiale sarà necessaria … Così come si crede che una politica eugenetica radicale sarà per molti anni politicamente e psicologicamente impossibile, sarà importante per l’UNESCO fare in modo che la questione eugenetica sia esaminata con la massima cura, e che la opinione pubblica sia informata delle questioni in gioco, affinché ciò che oggi è inimmaginabile possa alla fine diventare immaginabile.”

Agli inizi degli anni ’50, l’ex comunista Joseph Z. Kornfeder espresse l’opinione che l’UNESCO fosse paragonabile al dipartimento di agitazione e propaganda del Partito Comunista. Egli ha dichiarato che un tale apparato di partito “si occupa della strategia e del metodo per arrivare alla mente del pubblico, giovani e vecchi.” Huxley condirebbe l’agenzia con una serie variegata di comunisti e compagni di viaggio.

ll presidente Richard Nixon riteneva che l’aborto fosse necessario come forma di eugenetica, per evitare le nascite interraziali.
Theodore Roosevelt, Charles B. Davenport Papers, Dipartimento della Genetica, Cold Spring Harbor, N.Y (1913):
Spero ardentemente che agli uomini disonesti venga impedito del tutto di procreare e che ciò avvenga non appena la cattiva natura di questa gente sia sufficientemente provata. I criminali dovrebbero essere sterilizzati e ai malati di mente dovrebbe essere vietato avere dei figli, è importante che solo la brava gente si perpetui.

Theodore Roosevelt:

La società non ci guadagna alcunché permettendo che i criminali si riproducano… ogni gruppo di agricoltori, che non ha permesso ai loro stock di riprodursi, e ha lasciato che tutto l’incremento provenisse dallo stock peggiore, sarebbe stato trattato come inquilini adatti ad una prigione (…)

Un giorno ci renderemo conto che il primo dovere, il dovere irrinunciabile di buoni cittadini del tipo giusto è quello di lasciare il proprio sangue dietro di sé nel mondo; e che non abbiamo alcun affare per consentire la perpetuazione di cittadini di tipo errato
Il grande problema della civiltà è quello di garantire un aumento relativo del prezioso rispetto a elementi meno preziosi o nocivi nella popolazione … Il problema non può essere affrontato a meno che non si dia la massima considerazione all’enorme influenza dell’eredità.

Carl Teichrib:

Le Georgia Guidestones, monumento piantato nella campagna della Georgia (vedi post correlati), contiene un elenco di dieci nuovi comandamenti per i cittadini della Terra.

Il primo comandamento, che riguarda questo articolo, afferma: “Mantenere la umanità sotto le 500.000.000 unità, in perenne equilibrio con la natura.”

Robert Walker, ex presidente della Pepsi Cola and Procter & Gamble, riguardo all’acqua: 
L’acqua è un dono della natura. La sua distribuzione non lo è. Essa deve avere un prezzo per assicurarsi che venga utilizzata in modo sostenibile.
Ted Turner rende la dichiarazione radicale che “una popolazione totale di 250-300 milioni di persone, con un calo del 95% rispetto ai livelli attuali, sarebbe l’ideale.”
Margaret Sanger (fondatrice di Planned Parenthood, fondata dai Rockefellers) ha affermato nel suo The American Baby Code, con l’intento che diventi legge: “La cosa più misericordiosa che una famiglia può fare per uno dei suoi bambini è di ucciderlo.”
Questa è la donna (Margaret Sanger) alla quale Hillary Clinton ha dichiarato pubblicamente di ispirarsi, durante i dibattiti presidenziali del 2008.
Ecco un breve elenco di alcuni sostenitori dell’eugenetica: Alexander Graham Bell, George Bernard Shaw, H. G. Wells, Sidney Webb, William Beveridge, John Maynard Keynes, Margaret Sanger, Marie Stopes, Woodrow Wilson, Theodore Roosevelt, Emile Zola, John Maynard Keynes, John Harvey Kellogg, Winston Churchill, Linus Pauling, Sidney Webb, Sir Francis Galton, Charles B. Davenport.

Barbara Marx Hubbard (che voleva creare un Dipartimento per la Pace):

“Nello intero spettro della natura umana, un quarto è votata a prevalere … Un quarto è pronta a scegliere così, a seguire l’esempio degli altri, … Un quarto è resistente ad emergere. Non sono attratti da una vita in continua evoluzione. Un quarto è distruttivo. Sono nati arrabbiati con Dio … Sono semi difettosi … Ci sono sempre stati i semi difettosi. 

In passato sono stati autorizzati a morire di ‘morte naturale’ … noi, gli anziani, abbiamo pazientemente aspettato fino all’ultimo momento prima della trasformazione quantistica, di intervenire per annientare questo elemento corrotto e corruttore nel corpo dell’umanità.

E’ come guardare un cancro crescere … Ora, avvicinandoci alla svolta epocale da un essere umano ad un essere umano co-creativo, l’Uomo, erede di poteri simili a Dio, deve eliminare quel quarto di umanità dal corpo sociale.

Non abbiamo scelta, miei cari. Fortunatamente voi, miei cari, non siete responsabili di questo atto.

Noi lo siamo. Abbiamo il compito del processo di selezione di Dio che riguarda il pianeta Terra. 

Lui seleziona, noi distruggiamo. Noi siamo i cavalieri del cavallo pallido, la Morte. Siamo venuti a portare la morte a coloro che non sono in grado di conoscere Dio … i cavalieri del cavallo pallido sono in procinto di passare in mezzo a voi. I Terribili Mietitori, sapranno separare il grano dal loglio. E’ questo il periodo più doloroso della storia dell’umanità … “
Alexander Haig viene citato in riferimento al Dipartimento di Stato Americano degli affari demografici, che è stato istituito da Henry Kissinger nel 1975. Il nome è stato successivamente cambiato in Ufficio degli Oceani, Ambientalismo Internazionale e degli Affari scientifici.
“Di conseguenza, l’Ufficio degli Oceani, Affari Ambientali e Scientifici Internazionali, ha costantemente bloccato le politiche di industrializzazione nel Terzo Mondo, negando lo accesso alle nazioni in via di sviluppo alla tecnologia per l’energia nucleare, politiche che avrebbero garantito alle nazioni di sostenere la crescita della popolazione. Secondo le fonti del Dipartimento di Stato e lo stesso Ferguson, Alexander Haig è un forte sostenitore del controllo della popolazione.”

Passo ora a fornire pezzi di documentazione che dimostrino che questo è un piano che ha una portata di influenza mondiale. La maggior parte di questi documenti sono vecchi di almeno 10 anni, alcuni altri ancora di più. Questo tuttavia, non deve distogliere dalla gravità del loro contenuto. Non pensiate non siano validi a causa della loro età. Ci vuole tempo per attuare piani su una così grande scala. Ma, se sarete onesti con voi stessi, potrete notare scorci di queste cose accadere oggigiorno.

Valutazione della Biodiversità ONU sulla Sostenibilità della Popolazione Umana (Senato USA 9 Settembre 1994): 
Una stima ragionevole per la società del mondo industrializzato per lo standard della qualità della vita attuale del Nord America dovrebbe essere di un miliardo di persone. Questo traguardo dovrebbe essere raggiunto entro 30-50 anni, due terzi della popolazione devono essere tagliati.
L’ONU dice che il diritto alla proprietà non è assoluto e immutabile, ma c’è per la convenienza di qualsiasi cosa voglia fare il governo.” – Michael Coffman
A nessuno appartiene la biodiversità, perciò tutto ciò che facciamo incide sulla biodiversità. I diritti sulla proprietà diventano insensati. Al summit di Rio De Janeiro è stato deciso che il Global Enviromental Facility diventerà il depositario di tutti i diritti sulla proprietà. – Michael Coffman
Ufficio della gestione della Terra Documento Lavori Interni
Dimensioni Umane della Gestione dell’Ecosistema Obiettivo/Scopo:
“Tutte le attività di gestione degli ecosistemi dovrebbero considerare gli esseri umani come risorse biologiche …” (Reminescenza di Soylent Green)
Questo documento è stato portato al Congresso. La affermazione ha creato un tale clamore che è stata rimossa. Indipendentemente dalla sua rimozione, serve a dimostrare la mentalità di queste persone, e solo perché sia stata rimossa da un documento non significa che sia stata rimossa dai pensieri e dagli obiettivi prefissati da coloro che lo hanno scritto, oppure da coloro i quali ci credono.
“Se l’élite avesse la gestione degli ecosistemi, l’uomo non avrebbe più valore di una roccia.” – Coffman
Ora mi sembra sia un momento opportuno per parlare di altre aree del governo, nonché delle organizzazioni private che vorrebbe vedere la diminuzione della popolazione del mondo ad una velocità incredibile (fino al 90%). Questa è una buia, sanguinosa agenda che causa privazione e dolore terribile a milioni di persone.
WWF (World Wildlife Fundation)
World Resources Institute International Union for the Conservation of Nature (IUCN): 
La IUCN comprende l’EPA, US Fish & Wildlife Service, il National Park Service, gli Stati Uniti Forest Service, Sierra Club, il Nature Conservancy, la National Wildlife Fund, la National Audubon Society, National Resources Defense Council, l’UNESCO, la Difesa Ambientale Fondo, il Programma Ambientale delle Nazioni Unite, ecc

Henry Kissinger aveva un piano simile – di usare il cibo come arma – nel 1974, come si evince nel National Security Study Memorandum 200: Implications of Worldwide Population Growth for US Security and Overseas Interests, adottato come politica ufficiale dallo allora presidente Gerald Ford nel novembre del 1975.

Questo Memorandum delineò un piano segreto per ridurre la crescita della popolazione nei paesi meno sviluppati per mezzo di controllo delle nascite, e implicitamente, guerre e carestie. 

Brent Scowcroft, che aveva allora sostituito Kissinger come National Security Advisor (lo stesso posto che Scowcroft terrà sotto l’amministrazione Bush), è stato messo a capo della realizzazione del piano. Al Direttore della Cia George H.W. Bush è stato ordinato di assistere Scowcroft, come lo erano i Segretari di Stato, del Tesoro, della Difesa e l’agricoltura.

Questo documento non è mai stato abbandonato, solo alcune parti sono state modificate, lasciando inalterato il senso fondamentale del controllo della popolazione da parte del governo degli Stati Uniti.
I maggiori responsabili della formulazione di questo documento sono i seguenti:
Henry Kissinger, Richard Nixon, Margaret Sanger, Paul Ehrlich, Werner Fornos, Timothy Wirth, The United Nations Population Fund, The United States Agency for International Development, Planned Parenthood Federation of America, International Planned Parenthood Federation, The Club of Rome, UNICEF, WHO, United Nations World Bank.
Il documento può essere letto qui nella sua interezza:
Si noti che anche Adolph Hitler abbia utilizzato il cibo come arma, affermando che il cibo è “uno strumento bellissimo … per le manovrare e disciplinare le masse.” 

In America è prevista l’entrata in vigore del Codex Alimentarius (CA) il 31 dicembre 2009.

Il Codex Alimentarius ha il compito di regolamentare praticamente tutto ciò che viene messo in bocca, che non sia un farmaco.
L’Organizzazione mondiale del commercio (OMC o WTO) ha accettato il Codex Alimentarius e ogni Paese che aderisce al WTO deve aderire al Codex Alimentarius.

“In ogni controversia tra 2 paesi, quello che aderisce al Codex vince automaticamente. Questo è piuttosto uno stimolo per tutte le nazioni ad aderirvi.” – Rima Laibow

Nel 1994, il Codex Alimentarius ha classificato delle sostanze nutritive come veleni: Vedere la Dietary Supplement Health Education Act (DSHEA). Eppure il fluoro è considerato accettabile! Perché? Perchè crea assoggettamento. Sostanze nutrienti corrette garantiranno una vita più lunga e sana. E ciò non è affatto in linea con il piano di spopolamento.
Tratto da Esoteric Agenda, un documentario di Ben Stewart: 
Dunque, nel 1962 hanno detto che stavano lavorando all’implementazione mondiale del “Codex Alimentarius” per il 31 dicembre del 2009. Il comitato del Codex Alimentarius è amministrato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dalla Organizzazione per l’Agricoltura e l’Alimentazione (FAO) le quali finanziano il “Codice” e lo rendono esecutivo per la richiesta dell’ONU.
Le Nazioni Unite hanno emesso dozzine di supposti documenti pubblici nei quali stanno invocando a una riduzione dell’80% della popolazione mondiale. Tanto è vero che, nella Conferenza mondiale della Donna celebrata a Pechino nel 1997 il direttore del programma alimentare dell’ONU disse: “siamo pronti a usare il cibo come arma contro le persone”
Secondo il Codex Alimentarius, il cibo sarà limitato e il consumo di acqua verrà ridotto a 10 galloni al giorno, per persona. L’americano medio utilizza 140 galloni d’acqua ogni giorno. I cibi forniti saranno geneticamente modificati e carenti a livello nutritivo.
Come da Codex Alimentarius, in presenza di una carestia in tutto il mondo, sarà illegale inviare biscotti ad alta densità di nutrienti. O distribuirli!
Una volta che un paese aderisce al CA, lo stesso non potrà mai essere abrogato.
L’ adesione all’OMC priva le nazioni aderenti di qualsiasi sovranità. La Germania ora aderisce al CA.
Il Codex Alimentarius va di pari passo con l’Agenda 21 e il trattato di Kyoto. Il termine per l’attuazione sia Agenda 21 e il trattato di Kyoto è il 2012. “(Rima Laibow)
Agenda 21, fu generata al vertice di Rio del 1992. A 21 è lo sviluppo sostenibile.
Steven Rockefeller istituì la Carta della Terra, di cui sopra. La Carta della Terra è la nuova religione del Mondo Unificato: il culto della Terra. La Terra è considerata ‘sacra’, e la sua protezione è una ‘credenza sacra’. Responsabilità globale richiederà cambiamenti fondamentali nei valori, comportamenti e atteggiamenti di governo, settore privato e società civile.
Il piano sulla salute del presidente Obama è in accordo con l’ A21.
All’interno del piano sulla salute l’unità della famiglia è pesantemente minata. Ognuno al di sopra dei 65 anni d’età dovrà sottomettersi a “consulenze per la fine della vita” presso dei medici ogni 5 anni. 
La pratica abortiva verrà spinta al massimo, specialmente con sterilizzanti voluti dai Signori della Scienza posti direttamente nelle nostre condutture idriche.
Uno dei delegati dell’amministrazione di Obama ha dichiarato in un libro che un bambino potrebbe essere eliminato entro i 2 anni! Che genere di mostro potrebbe pensare che questa cosa sia accettabile?
Approssimativamente furono usati gli stessi termini per definire lo Sviluppo Sostenibile nella Costituzione Sovietica del 1997.
Il Rapporto di Dipendenza Familiare, sotto l’ONU, riguarderà ogni ambito familiare. Verrà calcolato quanto una famiglia produce in base a ciò che consuma (per es. risorse) attraverso le bollette dell’acqua e dell’energia elettrica. ecc.
Consumi più di quanto produci? Stai apportando alla collettività o semplicemente togliendo agli altri? Questo è il sistema col quale i poteri determineranno se sei un cittadino produttivo o per dirla come Henry Kissinger un mangiatore a sbafo.
Nel 1990 il Principe Carlo d’Inghilterra ha istituito il Forum dei Leader del Business del Principe del Galles, per riunire le 50-60 società più di spicco multinazionali e transnazionali che decidano i governi in tutto il mondo. E’ questa la vera definizione di Fascismo.

Tratto da un articolo pubblicato sul sito InfoWars
Link diretto:
Link alla traduzione integrale:

Post correlati: Il Codex Alimentarius

Post correlati: Il Genocidio Necessario
Post correlati: Le Pietre Guida della Georgia
Post correlati: Tag Genocidio

Danni Causati da Vaccini e Sieri

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *